4 Agosto 2022

Zaniolo, pressing del Tottenham. Sì al vertice tra i club

Continua a essere incerto il futuro del numero 22 con il contratto in scadenza nel 2024

Continua a essere incerto il futuro di Nicolò Zaniolo che ha il contratto in scadenza con la Roma nel 2024. Il numero 22 piace particolarmente in Premier League e ad Antonio Conte che vorrebbe portare l’attaccante al Tottenham.

Il vertice tra i club

Alla luce di tutte le novità del mercato, quello che sulla carta rischia di avere meno assicurato il posto da titolare è Zaniolo, si legge su La Gazzetta dello Sport. Le necessità di bilancio e la corte serrata del Tottenham potrebbero modificare gli equilibri delle ultime settimane, visto che Antonio Conte ha una grande stima del giallorosso e, nell’amichevole di Haifa di sabato scorso, diversi giocatori hanno invitato Nicolò a raggiungerli a Londra.

La Roma, davanti a una offerta da cinquanta milioni, non si opporrebbe alla cessione, ma proprio come è successo con la Juventus occorre vedere come raggiungere la valutazione giusta. Il club inglese vorrebbe inserire un giocatore nella trattativa: i nomi sono quelli del difensore Tanganga, il centrocampista Ndombelé, l’esterno Reguilon e il trequartista Lo Celso.

Si infittiscono le voci di incontri imminente fra le parti, a cominciare già dalla prossima settimana. Una cosa comunque è certa: le trattative si svolgeranno su due piani separati. Una sarà quella legata alla cessione dell’attaccante giallorosso, l’altra potrebbe riguardare eventuali prestiti con diritto (non obbligo) di riscatto di eventuali esuberi del Tottenham.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

6 commenti

  1. Massimo ha detto:

    Mai e poi mai cedere Zaniolo

    • hgd ha detto:

      se il tottenham offre 20mln e 2 esuberi in prestito, una sana risata, un caffè ed una pacca sulla spalla. Se offre 60mln cash è un altro discorso (ma direi che le possibilità sono solo sulla prima ipotesi). Eventualmente 50mln cash + 2 giovani a scelta della roma

  2. Itti54 ha detto:

    . . . senza pagare il trasferimento alla società di provenienza . . .

  3. Eli ha detto:

    Zaniolo, va tolto dal mercato immediatamente a qualsiasi prezzo, rinnovato il suo contratto il prima possibile, alla società dico “non nominare il nome di DIO invano” altrimenti ogni male si ritorcerà contro la socetà, evitare orrori come la vendita di Salà e due portieri di prima scelta, fatti dalla vecchia gestione…

  4. Peppe ha detto:

    Zaniolo sarebbe il meno certo del posto ???

    E chi lo dice ???

    La Gazzetta ???

    Quelli che hanno fatto il titolo in prima pagina con Zaniolo con metà maglia della Juve, che abbracciava la J di Juve invece della Conference Cup ???

    Ammazza !

  5. Peppe ha detto:

    LA SOCIETÀ ASR, ORA, DEVE FARE UNA SOLA COSA:

    TOGLIERE SUBITO ZANIOLO DAL MERCATO !

    ORA !