16 Agosto 2022

Zaniolo, non si placano i rumours di mercato. Ma intanto la Roma sui social… (FOTO)

Foto Tedeschi

In questi giorni di riposo per i giallorossi, che domani tornano a Trigoria per preparare la seconda di campionato con la Cremonese, il mercato di certo non si ferma, anche se Pinto ne parlerà il 2 settembre. Nelle ultime ore sono tornate a palesarsi indiscrezioni su Nicolò Zaniolo, ancora nel mirino di Juve e Tottenham. La società capitolina, sui social, intanto ha pubblicato una grafica tutta dedicata al numero 22, il quale, ha risposto con un cuore, replicato poi dalla Roma stessa in risposta. Insomma, un’altra manifestazione d’amore reciproco. Sarà un indizio di mercato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

12 commenti

  1. alfredo ha detto:

    zaniolo non si tocca non scherziamo

  2. GABRIELE ha detto:

    Togliete le mani di Conte dal vero fenomeno di questa squadra…

  3. Peppe ha detto:

    ZANIOLO NON SI TOCCA ! !!!!!!!!!

  4. giovannib ha detto:

    Sarà un indizio? Direi una certezza, che in realtà non è mai stata in dubbio, tranne per i giornalisti juventini e lazioti

  5. Newthor ha detto:

    E’ ripartito il rumore del nemico…

  6. mongelli felice ha detto:

    Basta con questa pandemia ! Zaniolo non si tocca !!!!!!

  7. BARYSTA ha detto:

    MO’,FINO A CHE NON CHIUDE STO MERCATO,CE LO FANNO A PEPERINI

  8. stefano 63 ha detto:

    l’aquilotto con le patate al forno

  9. just papa max ha detto:

    ma il Tottenham perche’ no va su Depay e ce lascia in pace per Zaniolo ? .. idem la Juve e chiunque altro ..

  10. Gimmy il romanista ha detto:

    Zaniolo non si tocca puntò e basta altrimenti chi se qualcuno vuole Zaniolo si deve presentare con 150 milioni di euro questo è il suo prezzo per che Zaniolo a Roma cia portato la medaglia d’oro più la coppa Europea e chiaro adesso chi viene a Roma per Zaniolo 150 milioni e deve camminare in punta dei piedi altrimenti non si deve presentare proprio una società con le palle quadrate sotto i 150 di euri non lo sarebbe via puntò e basta perché calciatori che non hanno vinto nulla devono valere più di lui non esiste proprio