14 Settembre 2022

Zaniolo: “Mercato estivo? Film della stampa. Per il rinnovo c’è tempo. Ogni volta che non sono in campo la Roma mi manca” (VIDEO)

Le parole del numero 22 giallorosso

Foto Tedeschi

Oltre alle dichiarazioni di José Mourinho nella conferenza stampa prepartita di RomaHelsinki, in programma domani sera alle 21:00, anche Nicolò Zaniolo è intervenuto davanti ai giornalisti. Si tratta di una prima volta per il numero 22 giallorosso, che dopo il ritorno tra i convocati in occasione dell’ultimo match di campionato vuole farsi trovare pronto anche per la gara di Europa League.

La conferenza stampa

Sky Sport: Perché hai cercato di fare di tutto per tornare subito?

“Non è mai bello star fuori, l’ho vissuta come un’ingiustizia. Con la spalla puoi allenarti, puoi fare tutto tranne cadere. Il mister mi ha chiesto la disponibilità e mi sono sentito di andare a Empoli ed ero pronto a entrare”.

Corriere dello Sport: Dopo l’estate movimentata che hai trascorso, ora cambiano anche le tue prospettive alla Roma?

“Io non ho vissuto alcuna estate particolare. Sono più i film che vi fate voi rispetto alla realtà. Sul contratto ho ancora un anno e mezzo per poterne parlarne, non è il momento giusto adesso perché abbiamo l’HJK Helsinki e l’Atalanta, sono concentrato sul campo”

Corriere della Sera: Qual è il tuo attuale livello di condizione in campo?

“Come ho detto nelle passate interviste, gli infortuni mi hanno fatto crescere come uomo e come atleta. Mi sento più maturo e più uomo, domani dobbiamo vincere questa partita”.

Come cambia il tuo ruolo con Dybala?


“Non cambia molto, devo attaccare più la profondità, poi con Lorenzo e Paulo possiamo fare male alle squadre. Per me non cambia più di tanto”.

Quanto è importante Mourinho per te?


“Lo devo ringraziare perché mi ha sempre dato un’altra possibilità in campo, mi sta facendo crescere dal punto di vista calcistico e personale. Sono contento di averlo come tecnico”.

Gazzetta dello Sport: hai parlato con Pellegrini in mezzo al campo in Portogallo, cosa ci puoi dire? Hai un obiettivo sulle marcature quest’anno?

“Con Pellegrini parliamo spesso, cosa ci diciamo resta tra noi. Siamo una famiglia, ho un gran rapporto con tutta la squadra. Obiettivo personale? Aiutare la squadra”

Il Tempo: la Roma è una squadra che rispecchia le tue ambizioni?
“Ogni anno aggiungiamo un tassello in più, siamo una squadra forte e possiamo dire la nostra in ogni competizione. Voglio vincere trofei come ogni calciatore, ne ho già vinto uno per fortuna e voglio vincerne ancora”

Che ricordi hai della Finlandia?

“Ho giocato con l’Under 19 contro di loro all’Europeo, poi ricordo che c’era il sole 24 ore lì. Ho solo ricordi positivi”

Zaniolo sui canali social della Roma

“Domani è fondamentale, non importante. Dobbiamo entrare con la voglia di prendere subito i tre punti, con un Olimpico pieno di tifosi pronti a darci una mano. Io gioco nella Roma e metto tutto me stesso per essere sempre a disposizione, se ho un problema lavoro il doppio per smaltirlo, questa è la mia filosofia. La Roma ogni volta che non sono in campo mi manca, è la mia squadra e quando non sono in campo mi manca qualcosa. Se non sono a disposizione ogni domenica non sto bene.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. alfredo ha detto:

    grande nico roma ti ama

  2. giovannib ha detto:

    E con la frase FILM CHE VI FATE VOI DELLA STAMPA direi che ha messo una pietra tombale sui 3 mesi di sciocchezze che ci hanno propinato, vedendolo già a Torino a fare le visite mediche oppure che aveva il muso perchè voleva andare al Tottenham, un bel ceffone verbale agli pseudo giornalisti che non sapevano cosa scrivere o cercavano di seminare zizzania

  3. roberto ha detto:

    Tutto bene, meglio sarebbe cambiare procuratore.