25 Gennaio 2016

Zamparini: “Le parole di De Rossi non sono da squalifica, quando giocavo facevo di peggio”

NOTIZIE AS ROMA – La frase di De Rossi a Mandzukic in occasione del match tra Juventus e Roma sta spaccando il mondo del pallone. Dalla parte del centrocampista giallorosso si schiera Zamparini, presidente del Palermo. Queste le sue parole a Rai Radio 2: ” Non sono da squalifica, quando giocavo facevo di peggio, è l’agonismo, le parolacce escono. Lasciateli giocare, lasciate che si insultino, che poi sono uomini. Mettere il labiale è un insulto!” 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. rob ha detto:

    Ora che si tratta di napoli(con Sarri) e di roma(con De Rossi) spunta tutto questo perbenismo, vedo che stanno facendo di tutto per rovinare questo sport