16 Novembre 2022

Wijnladum: “La riabilitazione sta andando bene”. Shomurodov richiesto in Serie A, duello di mercato per Aouar

Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Foto Tedeschi

Roma, aspettando Wijnladum: “Ormai vivo come un monaco”

La prima parte di stagione è andata, ma la Roma si è potuta godere Georginio Wijnaldum per poco più di dieci minuti (ovvero la prima giornata di campionato contro la Salernitana). Insieme a Paulo Dybala, il centrocampista olandese è stato il pezzo da 90 della campagna acquisti estiva giallorossa. Quel nefasto infortunio alla tibia , però, rimediato alla vigilia di RomaCremonese, ha rimandato i piani direttamente per l’anno nuovo. L’ex Liverpool ha optato per un recupero tramite terapia conservativa.

La riabilitazione sta andando davvero nella giusta direzione. Quando è successo ho pianto per diversi giorni, ero triste. Adesso vivo come un monaco, diciamo, ma mi sento molto bene. Sto vedendo molti progressi, anche se adesso vivo lontano dalla mia famiglia“, questo uno stralcio delle sue parole rilasciate in un’intervista. Intanto squadra, società e soprattutto i tifosi continuano ad aspettare.

Solbakken annuncia il suo addio dal Bodo/Glimt

Ola Solbakken è pronto a cominciare una nuova avventura. L’ala del Bodo/Glimt, infatti, ha annunciato il suo addio alla squadra e all’allenatore Knutsen. “Andrò a giocare in un altro campionato con vado un top club”. Il calciatore ha confermato, anche se in modo indiretto, la sua prossima destinazione: la Roma di José Mourinho. Il norvegese arriverà a Trigoria da svincolato con un contratto da un milione più bonus fino al 2027. Così facendo, dovrebbe essere il primo innesto per lo Special One con l’avvento del nuovo anno.

Albania-Italia: Zaniolo parte dal primo minuto

Questa sera l’Italia scende in campo in occasione dell’amichevole internazionale in casa dell’Albania. Il calcio d’inizio è fissato per le 20:45. La gara si disputerà presso l’Arena Kombetare. Tale luogo dovrebbe suscitare ricordi piacevoli per un calciatore in particolare, ovvero Nicolò Zaniolo. Il numero 22 giallorosso, che oltre a ritrovare la maglia azzurra è stato schierato in campo titolare dal CT Roberto Mancini, aveva segnato proprio in quello stadio la rete decisiva che è poi valsa la vittoria della Roma nella finale di Conference League contro il Feyenoord. Per quanto riguarda l’undici avversario, tra le fila della squadra di Edy Reja c’è il giallorosso Marash Kumbulla dal primo minuto.

Mercato, Shomurodov con le valigie in mano: Monza, Torino e Sampdoria chiedono informazioni

Per Eldor Shomurodov le chance di giocarsi un posto in squadra con la Roma si riducono sempre di più. L’attaccante giallorosso, che in questa stagione ha collezionato soltanto una sola rete in 151 minuti giocati, non farebbe più parte dei piani di José Mourinho e per questo motivo potrebbe lasciare la Capitale durante questa finestra di gennaio, che si aprirà ufficialmente il 2 gennaio. Tre club di Serie A avrebbero maturato interesse per l’uzbeko. Stiamo parlando di MonzaTorino e Sampdoria. La formula, però, è ancora da stabilire.

Non solo la Roma: su Aouar spunta la concorrenza del Milan

Oltre alle uscite, si guarda anche alle possibile entrate. Se c’è un reparto su cui la Roma deve un attimo rivedere le proprie strategie è quello del centrocampo. Tra i nomi più gettonati c’è Houssem Aouar. Il centrocampista del Lione ha il contratto in scadenza con il suo attuale club nel 2023 e non sembra essere interessato al rinnovo. Secondo i quotidiani francesi, oltre al club giallorosso sul classe ’98 sarebbe forte anche il Milan. La società capitolina resta comunque in pole position per l’eventuale acquisto del giocatore a fine stagione, dopo la scadenza naturale del contratto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.