20 Settembre 2022

Wijnaldum: “Sto meglio, so che è dura anche per voi”. Mourinho salta solo l’Inter. Pellegrini rientra a Trigoria, ma niente lesioni

Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Foto Tedeschi

Pellegrini lascia Coverciano

Ci aveva provato Lorenzo Pellegrini a rispondere alla chiamata della Nazionale, ma niente da fare. Il capitano della Roma ha lasciato il ritiro Azzurro ed è rientrato a Trigoria a causa di un affaticamento al flessore sinistro. Fortunatamente, non c’è lesione, e non sono previsti ulteriori esami. Il classe ’96 dovrebbe quindi essere regolarmente a disposizione per l’Inter.

Mourinho, un turno di squalifica

Si temeva una decisione più severa, invece José Mourinho salterà solo l’Inter. Il Giudice Sportivo ha optato per un turno di squalifica per il tecnico della Roma, che è stato espulso per essere entrato nel terreno di gioco durante la gara contro l’Atalanta. Il portoghese aveva protestato con veemenza in occasione di un paio di episodi di area orobica.

Il messaggio di Wijnaldum

“Sono rimasto in silenzio dopo l’infortunio, semplicemente perchè mi trovavo in uno stato emotivo particolare. Scusatemi per questo” – esordisce così Gini Wijnaldum su Instagram. L’olandese ha dato un aggiornamento sulle sue condizioni dopo la frattura alla tibia rimediata in allenamento. “Il mio recupero procede bene. Fans giallorossi… so che è stata dura anche per voi, visto che ero appena arrivato. Speravate potessi fare una bella stagione, ma c’è ancora tempo”.

Prende quota tournée in Giappone

Durante il Mondiale in Qatar, che metterà in pausa il campionato per un po’, la Roma mette a punto un piano per tenere impegnati i giallorossi che non andranno in Nazionale. L’idea sarebbe quella di un tournée in Giappone nel mese di novembre. In questi giorni una delegazione capitolina si è recata sul posto per definire i dettagli della trasferta.

El Shaarawy, Inter nel mirino

Non dovrebbero esserci problemi per Pellegrini contro l’Inter, e Mourinho potrebbe ritrovare anche El Shaarawy. Il ‘Faraone’, reduce da una lesione al muscolo psoas della coscia sinistra rimediata contro il Monza, è in fase di recupero. Non è ancora tornato in gruppo ad allenarsi, ma nei prossimi giorni aumenterà i carichi di lavoro e probabilmente riuscirà ad esserci per la gara di San Siro il 1 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.