27 Luglio 2022

Wijnaldum dice si: Roma e PSG alla stretta finale, in campo anche i due presidenti

Sempre più vicina la chiusura della trattativa tra Roma e Psg per il capitano della nazionale olandese

La Roma continua il lavoro sul mercato. Il gm Tiago Pinto vuole stringere per Georgino Wijnaldum nel minor tempo possibile. Il centrocampista olandese del Psg piace molto a Josè Mourinho che punta a migliorare il centrocampo giallorosso con un calciatore di grande qualità.

Trattativa avviata anche grazie ai presidenti

La Roma è molto vicina a Georgino Wijnaldum. Come riportato dal Corriere dello Sport, lunedì è andato in scena l’incontro tra la società e il procuratore del calciatore molto importante. Da quanto è emerso, l’olandese vuole giocare con Josè Mourinho e lasciare il Psg ed è anche disposto a rinunciare ad una parte dello stipendio. L’uomo di mercato dei parigini, Luis Campos, vorrebbe includere l’obbligo di riscatto nel 2023 vincolato a bonus molto semplici. Tiago Pinto, dal canto suo, chiede che almeno il 50% dello stipendio sia a carico della squadra francese. In campo sono scesi anche i due presidenti che hanno un ottimo rapporto con una trattativa che sembra sempre più virare spedita con una conclusione positiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 commenti

  1. mongelli felice ha detto:

    Speriamo si concluda presto questa trattativa a favore della Roma .

  2. just papa max ha detto:

    Acquisto davvero importante per il nostro centrocampo ..

  3. Cucs77 ha detto:

    Speriamo bene

  4. Daniel-giallorosso. ha detto:

    Wijnaldum e piu grande…speriamo bene