Foto Tedeschi

ROMA CRISTIAN VOLPATO – Uno dei profili più interessanti emersi dal prodotto vivaio della Roma è Cristian Volpato, autore già di una rete nell’ultima stagione con la maglia giallorossa. In un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport, l’attaccante ha parlato del suo percorso a Roma e anche del suo futuro. Queste le sue parole. “Mourinho è il migliore allenatore possibile. Già quando ero in Australia sognavo di poter lavorare con lui. Ed è successo. Futuro? Non lo so, non ne ho idea. In questo momento penso a vincere l’Europeo con gli azzurri”. Il trequartista, infatti, ora è impegnato negli Europei Under 19 con la maglia azzurra. Qui di seguito il resto dell’intervista.

Come sei arrivato alla Roma?
“Ho cominciato a giocare con l’accademia di un ex calciatore italiano, Andrea Icardi, sono passato al Sydney e lì ho attirato l’attenzione di Tony Basha, direttore di un’altra accademia che mi segnalò a Fabrizio Piccareta, all’epoca allenatore dell’Under 17 della Roma. Ho passato il provino e mi hanno tesserato”.

Totti?
“È un orgoglio per me. Francesco è un secondo padre, oltre che una leggenda. Prima di arrivare a Roma, non avevo capito fino in fondo cosa rappresentasse Totti per i romanisti. Ora mi è chiaro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here