Foto Tedeschi

ROMA TORINO MOURINHO – Verso la partita di domani contro il Torino delle ore 18 allo Stadio Olimpico, Mourinho non ha intenzione (per ora) di cambiare il modulo che sta facendo uscire la Roma dalla “crisi”.

Leggi anche:
Zalewski: “Sognavo la Roma fin da bambino”

Una Roma diversa col cambio di modulo

Dopo la cocente sconfitta a Venezia e le due ottime prestazioni contro Genoa e Zorya, la Roma sembra aver trovato finalmente la quadra con il nuovo assetto proposto dal tecnico portoghese. In assenza di terzini Mou si è “inventato” El Shaarawy a tutta fascia, Mkhitaryan mezzala e Zaniolo come partner di attacco di Abraham. Come riporta Il Tempo, il modulo con la difesa a tre potrebbe diventare lo schema principale di questa Roma. In vista del match contro il Torino di domani sera, verrà confermata la coppia d’attacco Abraham e Zaniolo con Shomurodov e Felix come carte da giocarsi durante la gara. Dubbio in mezzo al campo dove il duo titolare CristanteVeretout è indisponibile. Darboe è in vantaggio su Diawara e Pellegrini dovrà stringere i denti vista l’emergenza.