8 Agosto 2022

Veretout, i saluti sui social: “A Roma gli anni più intensi della mia carriera. Grazie, non vi dimenticherò mai” (FOTO)

Il centrocampista francese ha voluto salutare e ringraziare i tifosi e il club

Foto Tedeschi

Dopo tre anni si sono separate le strade della Roma e di Jordan Veretout, che la prossima stagione vestirà la maglia del Marsiglia. Il centrocampista francese ha voluto salutare i tifosi e il club con un messaggio pubblicato sui social, accompagnato da una foto scattata durante il tour per le vie di Roma il 26 maggio con la coppa della Conference League.

“Buongiorno popolo romanista. È arrivato il momento dei saluti. Dopo 3 stagioni emozionanti, una nuova sfida mi aspetta. Non dimenticherò mai questi anni passati insieme a voi. Di gran lunga gli anni più intensi della mia carriera. A Roma ho vinto una Coppa Europea e sono entrato a far parte della Nazionale Francese. E tutto questo in gran parte grazie a voi. Ringrazio il popolo romanista per il sostegno incredibile, Roma è una città che trasmette brividi, il top per il calcio. Insieme abbiamo condiviso tante vittorie e sconfitte ma siate sicuri sul fatto che non ho mai imbrogliato. Ho sempre dato il massimo. Mi avete permesso di raggiungere i miei obiettivi. Grazie al club, ai dirigenti per la loro fiducia, grazie ai miei diversi allenatori, i miei compagni di squadra, i miei “Guerrieri”, i miei fratelli. Non vi dimenticherò mai!” sono state le sue parole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

7 commenti

  1. Riccardo M ha detto:

    Grande Veretout

  2. fabrizio ha detto:

    Ciao Jordan. Secondo il mio modestissimo parere avresti fatto ancora comodo a questa Roma. Nel bene e nel male la tua maglietta era sempre sudata.. Quindi in bocca al lupo!!!!
    Fabrizio

  3. leo ha detto:

    peccato vederlo andar via

  4. just papa max ha detto:

    lo scorso anno poteva, doveva, impegnarsi di piu’.. sarebbe stato un inamovibile con la sua corsa ed il suo tiro da fuori .. ma gli e’ successo qualcosa per cui ha smesso di lavorare seriamente per la Roma .. e allora ciao ..

    • Newthor ha detto:

      Concordo su tutto.
      Lo scorso anno non è stato all’altezza dei 2 precedenti ed anche il comportamento di Jordan, e della moglie, è stato discutibile.
      Giusto per lui accettare nuove sfide e per la Roma puntare a profili di maggiore livello.
      In bocca al lupo Jordan.

  5. elconde ha detto:

    Risparmiucci texani

  6. Michele65 ha detto:

    Fino a quando hai voluto giocare ci hai dimostrato quanto vali peccato che gli infortuni e forse altro ad un certo punto ti hanno cambiato, hai perso la tua identita” non riuscendo più ad essere quello che eri. Io penso che forse alla fine anche tu hai capito che qualche cosa di magico si era perso chissa’ dove e che era arrivato il momento di rimettersi in gioco in un’altra realtà, Ti faccio i miei più cari auguri Jordan e spero di rimpiangerti perché vorrà dire che hai ritrovato il combattente che sei…