Stemma-logo-roma.jpg

ROMA USSI FNSI – L’Unione Stampa Sportiva Italiana (USSI) e la Federazione Nazionale Stampa Italiana (FNSI) hanno pubblicato un comunicato congiunto nei confronti della Roma, che ha scelto di blindare il ritiro e non trasmettere la prima amichevole stagionale contro il Montecatini e oggi giocherà contro la Ternana (neppure questa sarà visibile). I due enti hanno chiesto, nel documento, il rispetto del diritto di cronaca. Di seguito alcuni passaggi del comunicato:

Leggi anche:
Roma-Ternana alle 18, la probabile formazione

Il comunicato

“Esiste un interesse generale all’informazione, e questo interesse implica, in un regime di libera democrazia, pluralità di fonti di informazione, libero accesso alle medesime, assenza di ingiustificati ostacoli legali, anche temporanei, alla circolazione delle notizie e delle idee”. Questo stabilisce la Corte Costituzionale, con sentenza 105/1972, che risulta ignorata o, comunque, disattesa dalle disposizioni che la società AS Roma ha emanato per gli accreditamenti agli allenamenti della prima squadra.

[…]

Il limite inaccettabile al diritto di cronaca posto dalla AS Roma riguarda tutti i settori informativi. Ai giornalisti è stato negato l’accesso per la prima amichevole ufficiale della stagione. Sarà così anche per la seconda. Nella seconda parte della preparazione, in Portogallo, su 12 giorni solo un paio di volte sarà possibile entrare nel centro sportivo che ospita la Roma e vedere gli allenamenti. Va garantito il diritto di cronaca, il diritto dei lettori, dei telespettatori, degli ascoltatori, di essere informati.

[…]

L’AS Roma è libera di utilizzare l’agenzia per i propri canali informativi, ma non precludere agli operatori dell’informazione il diritto a svolgere la loro attività. FNSI e USSI si rivolgeranno anche agli organismi di disciplina della categoria nei confronti di chi, componente dello staff della comunicazione e iscritto all’Ordine, nega questo diritto, come risulta da molte testimonianze, anche scritte.

[…]

Unione  Stampa Sportiva Italiana e Federazione Nazionale Stampa Italiana

21 Commenti

  1. Vorrei vedere la partita… ma stò con Mou.
    Se lui preferisce di no, sa che è la cosa migliore da fare – fine del problema.
    Ci saranno in tv altre amichevoli in futuro, basta aspettare

  2. Al diritto di cronaca dovrebbe corrispondere il dovere di riportare solo ed esclusivamente notizie vere e non fandonie inventate.

    Continuate cosi, Friedkin! Non gliela date vinta!

  3. stanno a rosicà. tanta caciara per un Roma-Ternana di metà luglio non s’era mai vista. in realtà non s’era mai vista per nessuna partita della Roma non trasmessa, figurarsi per l’amichevole del 18 luglio… gli servono le talpe dentro Trigoria, o bisognerà trovarsi un lavoro

  4. a casa mia faccio come me pare…🤣

    altrimenti andate a commentare Lugano-Inter…
    …ieri è stato commentato “PRIMA COPPA per L’INTER”
    ..ma fateme er piacere 🤯

  5. Egregie USSI e FNSI,
    credo sia corretto ricordare che accanto ad un diritto, esiste un DOVERE di cronaca.
    Quindi, prima ancora di puntare il dito sugli altri, sarebbe opportuno guardare in casa propria.
    Senza citare le migliaia di articoli fantasiosi scritti in questi anni, basterebbe soffermarsi sull’ultimo episodio che riguardava ZAZZARONI ed il suo “eccelso” giornale.
    A fronte di BUGIE scritte che hanno leso l’immagine della società As Roma e di suoi tesserati, il suddetto “giornalista” se l’è cavata con delle semplici scuse.
    QUINDI, prima di chiedere/pretendere qualcosa dalla As Roma, risarcitela a suon di milioni.
    In alternativa, ci accontenteremmo di vedere stracciata la tessera da giornalista del suddetto.

  6. “Diritto di cronaca” o diritto di gossip?
    Prima, in realtà, di questo “diritto” ce n’era fin troppo, con pettegolezzi, sussurri, “soffiate”, Trigoria strapiena di amici e amici degli amici…..
    E’ finita la pacchia!

  7. Pensate quante denunce i querele doveva fare l ad Roma ..a queste sue egregie associazioni di menzogneri che hanno sempre distorto le parole è le interviste a proprio piacimento.costringendo la dirigenza nuova a non lasciar dichiarazioni per non far mistificare contro di loro per lo stadio..e hanno anche il coraggio di parlare ???

  8. Non tutto il male viene per nuocere, dice il proverbio. Sara` l’occasione per i giornalai, di non scrivere frottole e panzane.

  9. Avete torto e pubblicate comunicati stampa assurdi che attaccano la Roma? Vi è saltata qualche rotella? Friedkin, Pinto e Mou hanno ragione in questo caso.

Comments are closed.