Il tecnico della Reggina, Renzo Ulivieri, teme la sfida dell’Olimpico contro la Roma sabato sera. Oltre alle difficolta’ legate alla differenza in classifica con i giallorossi, Ulivieri e’ consapevole che la sua squadra trovera’ una Roma carica per la voglia di riscattare il k.o. contro il Siena.
Arbitri: “Io credo che ci siano giovani bravi, sono come l’acqua fresca, preparati, ma mancano un po’ di esperienza. E’ come per gli allenatori poco esperti che hanno bisogno di tempo per crescere e maturare”.
Giallorossi: “Avrei preferito una Roma che avesse vinto 6-0, certamente sabato non li troveremo distratti. Noi dobbiamo giocare benissimo, perchè bene non basta, e correre tantissimo. Non c’è da fare altro, ma sul gioco siamo sulla buona strada. In questo momento non è sufficiente quello che abbiamo fatto perché siamo terzultimi, fino alla settimana scorsa poteva esserlo, vuol dire che dobbiamo fare di più.”
Calendario: “Le prossime avversarie sono una peggiore dell’altra, dovremo comunque riuscire a prendere qualche punto preparandoci per le successive. E’ presto oggi per valutare la condizione di forma generale in vista della partita, Hallfredsson e Amoruso pur rientrati non sono ancora al top, Stuani ha bisogno di tempo per adattarsi al nostro calcio”.
(fonte RegginaCalcio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here