Foto Tedeschi

CIERVO IN PRESTITO AL SASSUOLO- Ciervo è ufficialmente un nuovo giocatore del Sassuolo. Dopo aver giocato la prima parte di stagione nella Sampdoria, l’ormai ex giocatore della Roma è pronto ad approdare in Emilia-Romagna in prestito con obbligo di riscatto. A fine stagione la Roma come riportato dal Corriere dello Sport riceverà due milioni di euro ma non avrà il diritto di riacquisto del giocatore. Si è riservata invece una percentuale della rivendita del giocatore: del 25% in caso di cessione inferiore ai 10 milioni di euro, del 20% invece se superiore. Un’operazione simile a quella di Frattesi(senza recompra), infatti alla Roma spetterebbe il 30% della futura rivendita del neo-giocatore dei neroverdi. Ecco il comunicato della As Roma:” L’AS Roma comunica di aver risolto anticipatamente con la Sampdoria il prestito di Riccardo Ciervo e di aver ceduto il calciatore a titolo temporaneo, con obbligo per l’acquisizione a titolo definitivo, al Sassuolo

5 Commenti

  1. in bocca al lupo
    ps : nel prossimo sassuolo roma … togliti qualche sassolino, fai almeno una tripletta alla tua ex squadra
    i friedkin saranno orgogliosi, dopo con tutto 2mln pagano le bollette di trigoria fino a giugno

  2. Uno scempio. Come si fa a regalare un prodotto del vivaio così promettente, velocissimo e determinato, a una società che ha dimostrato già di essere molto più competente della nostra?

    Per me era il più forte dei ragazzi nel pre stagione e per me andrà in nazionale.

    Con la Samp purtroppo in pochi minuti il suo ingresso ha ribaltato la partita e ci ha fatto perdere due punti, Pinto se ne è accorto?

    Poi invece regaliamo milioni e milioni per giovani stranieri letteralmente inservibili e costosissimi come Carles Perez e Reynolds.

    Frattesi, Politano, Scamacca non hanno insegnato nulla.

    Ma Alberto De Rossi e tutto il settore giovanile lavorano per la Roma o per il Sassuolo e per le successive squadre – Juventus Inter e compagnia – che prendono i nostri ragazzi che poi vanno – come sarà per Ciervo – in nazionale?

    Volevo vedere se era un prodotto del vivaio del Benfica, volevo vedere se veniva regalato così da Pinto…ci vuole qualche romanista vero e competente, in società.

Comments are closed.