20 Settembre 2022

Udinese, Marino: “Dino Viola ossessionato dallo stadio. La Roma non l’ha potuto ancora fare”

Le parole del direttore dell'area tecnica bianconera

Il direttore dell’area tecnica dell’Udinese, Pierpaolo Marino, è intervenuto ieri ai microfoni di Radio 1 durante la trasmissione di Radio Anch’io Sport. Tra i vari argomenti ha parlato anche della Roma. “Con la famiglia Pozzo l’Udinese è stata tante volte in Champions e in Europa. Questi cicli ci sono quando c’è una proprietà così solida, così competente ed appassionata. Non dimentichiamoci che Giampaolo Pozzo ha costruito uno stadio di proprietà praticamente da solo e queste sono imprese che riescono solo a grandissimi imprenditori nel calcio, perché sapete come la burocrazia a volte sia anche invalicabile. Ho lavorato alla Roma con Dino Viola, la cui ossessione era fare lo stadio, ma nessuno glielo fece mai fare. Ancora oggi siamo lì con l‘Olimpico ristrutturato e Roma e Lazio non hanno mai potuto fare lo stadio. Questa società, questa proprietà fa grandi imprese, però ora è un contesto così verde, così acerbo di prospettive che va tutelato, anche perché la nostra tifoseria in questo momento ha capito lo spirito della squadra, vive in piena simbiosi, quindi non andiamo a creare obiettivi che possono stressare sia l’ambiente, sia la squadra” sono state le sue parole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.