10 Gennaio 2017

Assemblea azionisti. Punti all’ordine del giorno approvati: la Tull entra nel CdA

ASSEMBLEA AZIONISTI – Oggi alle 15.00, presso la sala del Centro Sportivo Fulvio Bernardini di Trigoria, è andata in scena l’Assemblea degli azionisti della Roma. Al termine della riunione sono stati approvati i punti all’ordine del giorno: l’incremento del numero dei consiglieri da tredici a quattordici membri e la nomina di Alba Tull, fotografa e regista di Los Angeles che ha lavorato con Barack e Michelle Obama, come nuovo componente del Consiglio di Amministrazione giallorosso. L’evento è stato presentato dall’amministratore delegato capitolino, Umberto Gandini, in collaborazione con il direttore generale del club, Mauro Baldissoni.

Da Trigoria:
Riccardo Casoli
(in redazione: Emili)

Ordine del giorno:
1) incremento del numero dei consiglieri da tredici a quattordici membri; deliberazioni inerenti e conseguenti;
2) nomina di un membro del Consiglio di Amministrazione; deliberazioni inerenti e conseguenti.

LA CRONACA DELL’EVENTO

Ore 15.50 – Si chiude l’assemblea.

Ore 15.40 – Si passa al secondo punto: nomina di Alba Tull. Aperta la votazione per il secondo punto. Approvata la proposta del secondo punto, con la maggioranza degli azionisti.

Ore 15.35 – Risponde Baldissoni“La Roma cerca di rispettare le linee guida delle società quotate in borsa. C’è la necessità di avere un numero di consiglieri sufficienti, per questo il numero deve essere consistente e va incrementato”. 

Chiuso il primo punto, gli azionisti votano. Approvata la proposta del primo punto, con la maggioranza dei voti da parte degli azionisti.

Ore 15.30 – Parola ad Angeletti, azionista: “Buon anno a tutti i presenti. Io non sono d’accordo ad estendere a 14 il numero dei consiglieri. Mi è difficile da capire come possa migliorare l’efficienza e l’operatività. Per la proposta della nuova consigliera Alba Tull, ho capito che è un’esperta della fotografia e non capisco cosa possa portare alla Roma. Il curriculum della Tull è scritto in inglese e non tutti sono tenuti a sapere l’inglese”.

Gandini si scusa: “Mi rendo conto che è stata una mancanza da parte nostra non allegare il curriculum in italiano. Noto la sua razionale richiesta di maggiore attenzione ai piccoli azionisti e una piccola attenzione può essere proprio questa di parcheggiare all’interno e di trovare un accomodamento. Il CdA ritiene che l’incremento sia utile, che il profilo dal punto di vista dell’equilibrio di genere sia aderente alle esigenze di questa società. Nel curriculum della signora Tull manca che la famiglia è azionista dei Pittsburgh Steelers c’è, quindi, una conoscenza del mondo sportivo, è una squadra sportiva di altissimo livello nella NFL”. 

Ore 15.10 – Gandini legge il verbale dell’assemblea degli azionisti. Nel frattempo arriva Baldissoni. Primo punto: incremento del numero dei consiglieri da tredici a quattordici membri.

Ore 15.00 – L’evento prende il via.

(Fine)

ROMANEWS.EU SEGUE L’EVENTO IN TEMPO REALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.