Inter-Juventus, una gara difficile che può cambiare gli equilibri del campionato. David Trezeguet è voglioso di rivincite e spera di prendersele ai danni dei nerazzurri:”Giocare contro l’Inter dà molte motivazioni. Sappiamo che è una gara molto delicata, ma non abbiamo niente da perdere, quindi non firmo per il pareggio. Dobbiamo giocare a viso aperto contro una squadra che è in vantaggio su di noi anche a livello tecnico. Noi abbiamo bisogno di questi punti come loro”. Il bomber francese si augura di tornare ad alti livelli: “Io spero di tornare a quegli anni nei quali vivevamo come l’Inter di adesso. Vogliamo essere di nuovo la squadra che si sente forte e bella. Come ci sentivano noi 5 anni fa”. Per riuscire nell’intento è necessario migliorarsi: “Sono il primo a voler migliorare il gioco. Se ci sono delle partite in cui non riusciamo a segnare vuol dire che dobbiamo migliorare in questo senso. Per ora siamo contenti. Credo che in questo campionato siano stati persi anche dei punti per altri motivi. Ma abbiamo dimostrato di essere una squadra molto competitiva”. La priorità però adesso è fare punti: “Mancano 9 partite, bisogna fare i punti, arrivare in Champions. Il bel gioco verrà dopo. Penso che possiamo fare un bel colpo a San Siro”. Trezeguet si augura che la Roma vinca il campionato: “La Roma ha un gioco più bello e divertente da vedere”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here