TOTTI CT 10 ARCHIVIAZIONE – Si è conclusa con l’archiviazione l’indagine della Commissione Agenti della Figc sulla CT10 di Francesco Totti. Dopo aver sentito i ragazzi tesserati, lo storico capitano della Roma e il suo socio, l’agente sportivo Giovanni DeMontis, la Commissione ha archiviato tutto, non dando seguito all’esposto di alcuni procuratori. Totti, quindi non avrebbe commesso alcun illecito e non ha operato da agente sportivo senza esserlo. Da parte di Totti e del suo entourage c’è “soddisfazione e serenità” per l’archiviazione anche se l’ex capitano giallorosso, come riporta gazzetta,it, aveva sempre sostenuto la sua estraneità a quello che gli veniva contestato e cioè di aver contattato giocatori senza averne il titolo. Quando aveva parlato di alcuni calciatori pubblicamente lo aveva fatto a titolo personale. E adesso gli è stato riconosciuto anche dagli organi federali.

Leggi anche:
STADIO ROMA, LE PAROLE DELL’ASSESSORE ALLO SPORT FRONGIA