Foto Tedeschi

TOTTENHAM FONSECA TIFOSI – Sembra ormai tutto deciso: Paulo Fonseca sarà il nuovo allenatore del Tottenham. Il proprietario degli Spurs Daniel Levy ha deciso l’ex tecnico della Roma per ricominciare dopo un anno e mezzo di José Mourinho, con gli ultimi mesi di stagione che hanno visto la panchina affidata a Mason. Tre anni di contratto per l’ex Shakhtar che, dunque, ripartirà dall’Inghilterra, dalla Premier League, in un campionato che ha sempre ammesso di ammirare e in cui voler lavorare. Si concretizza, quindi, un involontario e clamoroso scambio di panchina che, almeno a bocce ferme, fa felici i tifosi della Roma ma non quelli del Tottenham che ieri hanno preso d’assalto i social per far sentire il loro disappunto verso la decisione della dirigenza dei Coys.

Leggi anche:
Tottenham, vicino l’arrivo di Fonseca in panchina

Il Tottenham prende Fonseca, i tifosi degli Spurs insorgono: “Sarà un disastro”

Quella che si è appena conclusa, per il Tottenham è stata una stagione estremamente deludente. Solo settimo posto in Premier League e anche quest’anno zero titoli in bacheca. Per questo i tifosi degli Spurs si aspettavano tutta un’altra ripartenza: “Dimostriamo zero ambizioni. Avrei preferito un tecnico inglese se non potevamo arrivare a un top europeo. Fonseca è il nulla. Ha fatto un settimo posto in Serie A ed è stato umiliato dallo United in Europa League”, scrive infuriato Rob su Twitter. Ma è solo uno dei tanti commenti negativi verso l’ex Roma: “La scelta di Levy di prendere Fonseca è orribile. Non c’è nulla che possa far pensare che sarà un buon affare”, scrive Tony. C’è chi non perde occasione per attaccare anche Paratici, da pochi giorni direttore dell’area tecnica del Tottenham: “Se questa è la sua prima scelta avremmo dovuto licenziarlo ancora prima di farlo firmare”, il pensiero di Stuart.

Fonseca al Tottenham, l’ambiente è infuocato

Poi c’è anche chi cerca di comprendere la decisione, ma senza trovare molti aspetti positivi. “Se Levy lo ha scelto è perché ha visto in lui uno ‘Yes Man'”, si legge, oppure: “Fonseca nuovo allenatore? Vorrà dire che si continuerà con questa squadra e non ci saranno acquisti. Nonostante tutta la negatività dell’ambiente Tottenham, ormai la decisione è stata presa e nei prossimi giorni Fonseca firmerà un contratto triennale che lo legherà al club londinese. Troverà, quindi, un ambiente infuocato e scarso per un digiuno di vittorie che dura ormai da troppo tempo. A pensarci bene non proprio una situazione inedita per il tecnico portoghese. Chissà se andrà meglio rispetto a quanto successo a Roma.

Alessandro Tagliaboschi

32 Commenti

  1. RAGAZZI MIEI potrete così vedrete il valore del nostro ex allenatore, linciato da una stampa ignorante e da untifoseria che si beve tutte le caxxate che dice la stampa. Fonseca l’anno scorso era di gran lunga il migliore allenatore del campionato italiano ed infatti la Roma, finché non è stata falcidiata dagli infortuni, pur non avendo la miglior rosa, ha mostrato di geran lunga il miglior gioco d’Italia. Vedrete quando incompetenti e falsi siano i nostri linciaggi ad un grande allenatore come Fonseca.

    • assolutamente, fonseca il migliore del campionato itaGliano, o forse d’europa … non ha vinto la champions solo perchè gliel’hanno rubata … no aspetti, è riuscito ad andare avanti solo perchè con plateali REGALI hanno fatto in modo tale che la roma (sotto trattativa per il cambio di proprietà) andasse in europa. Era PATETICO anno scorso, lo è stato ancora di + quest’anno, e lo sarà impietosamente il prossimo.
      Poi sicuramente lei è uno sotto sua busta paga quindi il discorso non fa una grinza

      • Oh essere dal nick name improponibile, non so a chi sei sotto busta paga, io parlo per quello che ho visto: Fonseca per me è stato il migliore allenatore d’Italia – insieme a Gasperini e prima dell’arrivo di Mourinho – non certo d’Europa. Avrei voluto vedere Conte – o Allegri o Sarri, tre allenatori che a me non piacciono per nulla – con gli infortuni che ha avuto la Roma!! Il gioco della Roma nel girone d’andata è stato di gran lunga il migliore d’Italia, e anche l’anno scorso la Roma a tratti ha giocato benissimo, finendo con 9 vittorie consecutive (il pareggio con l’Inter era una vittoria se Spinazzola non impazziva), e purtroppo una pessima prestazione con il Siviglia. Il problema del confronto con squadre di alto livello è un problema di personalità di squadra su cui stava lavorando prima degli infortuni.

    • Tu alla fine del primo tempo stai vincendo 2-1 con il manchester e prendi gol in contropiede…ma per favore allora riprendo Zeman al quale fonseca je spiccia casa su essi bravo….

  2. Vedrete che ci capiterà in semifinale di conference( se arriva a mangiarsi il panettone) e magari( speriamo) gli infileremo il 6-2 che x colpa del suo zemaniano suicidio di andare a vincere ci ha fatto umiliare.

  3. Un ragionamento sensato ti può far dire che siamo stati sul podio per mesi ma era tutto casuale. La squadra era sempre sul filo di un rasoio, si capiva da come giocava, dai gol che prendeva, dai regali continui che facevamo con la famigerata “palla a terra e costruzione da dietro” oppure dai contropiedi che prendevamo, abbiamo avuto una gran fortuna. Non sono mai stato un criticone o un pessimista tout court ma lo dicevo anche quando eravamo terzi che non potevamo durare, il nostro gioco era troppo insensato per la rosa e per la Serie A, i risultati figli del caso o dei colpi di Mkhi, della vena di Spinazzola ecc se ti andava bene facevi un gol più degli avversari ma non poteva durare. E’ bastato un fisiologico calo fisico e mentale e siamo finiti dove meritavamo di stare a causa di Fonseca

    • Non mi sembra proprio, nella maggior parte delle partite la Roma stravinceva con un gioco sontuoso, annichilendo gli avversari.

    • Vero. I risultati della prima parte di campionato sono stati sostanzialmente falsati dallo stato di forma iperbolico di Spina… veramente un mostro (e probabilmente anche il rendimento monstre di Miki nella prima parte di campionato era dovuto a Spina – entrambi stavano a sinistra).
      Poi è fisiologicamente tornato a livelli umani, e tutti i nodi sono venuti al pettine.
      Se ci mettiamo anche che non abbiamo NESSUNO in grado di tirare una punizione… (0 gol lo scorso anno? O qualcuno l’abbiamo segnato?)

  4. Le chiacchiere stanno a 0. Può darsi invece che trova giocatori che applicano il suo gioco alla perfezione e tutti cambiano idea. E’ chiaro che se viene boicottato……

    • Eh già, perchè a Roma gli hanno remato contro ed il suo biennio fallimentare è frutto solo di colpe altrui…
      Come no!
      L’importante è crederci!

    • Fonseca funziona bene solo con lo Shaktar, dove ha una rosa manifestamente più forte degli altri.
      Paradossalmente sarebbe perfetto per Juve o Real Madrid

  5. Tanto se i Friedkin non comprano i campioni Mourinho farà la stessa fine di Fonseca. Chi ha almeno 2 noccioline in testa già l’ha capito e non è per niente esaltato dall’annuncio di Mourinho. Io sono uno di questi. Anzi, sono preoccupato per i tifosi fomentati che se credono che Mourinho è Gesù Cristo e farà il miracolo. Per adesso la rosa è la stessa dell’anno scorso e con Xhaka in più non cambia nulla.

  6. Abbiamo il campionato più (troppo) tattico d’Europa. Non vuol dire che se uno ha fallito da noi fallisce altrove, anzi, secondo me farà meglio in Inghilterra dove c’è più spazio per il gioco e non “l’antigioco”. Quando vieni in Italia, purtroppo non devi limitarti a fare l’allenatore, devi anche gestire tante (troppe) cose che girano attorno alla squadra, e ciò finisce per logorare te/le tue idee/prestazioni/la tua relazione con la squadra ecc… Fonseca ha sicuramente imparato molto da noi e sono sicuro che il Tottenham tornerà fra le prime 4 grazie a lui.

  7. Il suo tipo di gioco va bene per il campionato inglese certo dovrà rivedere la preparazione fisica …comunque io non ho rancore. Ha dovuto combattere sempre lo scetticismo di tutti le faide interne allo spogliatoio, la pigrizia del più pagato giocatore della Roma…..e l’infortunio del più forte giocatore in rosa. Gli auguro in bocca al lupo con unica eccezione quando incontrera’ la Roma

  8. Un augurio a FONSECA per il suo nuovo incarico, allenatore di grande spessore umano e che farà molto ma molto bene nei prossimi anni, Ne riparleremo …. Auguri Mister e grazie per quello, a che se non molto, sei riuscito a dare (se il secondo tempo di Manchester fosse stato diverso avremmo parlato in maniera diversa, Manchester dominato tre tempi su quattro, i 28/30 minuti del secondo tempo di Manchester sono stati letali, Manchester non si è assolutamente dimostrato superiore ad una squadra che giocava con tante assenze di lusso).

  9. Fonseca avrà anche molti difetti, però bisogna dire che è stato anche jellato, non ha vinto partite già vinte che avrebbero dato una carica notevole per clamorosi errori dei propri giocatori, vedi il derby già vinto con la papera di Pau Lopez, o la partita con l’Inter pareggiata alla fine per la papera di Spinazzola o lo stesso risultato di Manchester dove sono usciti dopo pochi minuti i nostri migliori per infortuni. E poi 2 stagioni con infortunati ad ogni partita. Ci ricordiamo quando il Napoli aveva i suoi migliori fuori uso che sveglie che prendeva? Allora vediamo cosa farà in UK per dare un giudizio completo su Fonseca

  10. Se annichilire gli avversari significa i 5 gol al Bologna, che ci ha affrontato in maniera sciagurata apparecchiando la tavola al gioco di Fonseca, oppure 3 gol al Genoa di Maran e roba simile non mi sembrano imprese. Io dico che se vieni ridicolizzato da tutte quelle che ti stanno sopra o alla pari, senza dare mai idea di poter entrare in partita, se perdi dal Parma che ha vinto due sole partite in un anno, da un Torino disastrato senza creare mai una palla gol, dallo Spezia, dalla Sampdoria ecc dove tutti sanno che basta venirti a prendere alto per metterti in difficoltà e tu continui a sbattere la testa contro quel muro ugualmente, se non hai i giocatori adatti per “Uscire palla a terra da dietro” ma continui a pretendere che i tuoi giocatori lo facciano anche se prendi caterve di gol, se i tuoi giocatori si infortunano a raffica perchè li hai atleticamente preparati male (mentre Conte faceva due allenamenti al giorno) devo continuare? Se ci sono tutti questi SE allora significa che sei un allenatore scarso, che sei un motivatore scarso, che hai uno staff e preparatori atletici scarsi, è assiomatico

  11. Fonseca e stato il mio migliore allenatore degli ultimi anni , inutile ricordare , la sua esperienza a Roma dove trova una squadra senza presidente ,senza direttore tecnico, con un cambio di proprietà in corso ed una squadra incerottatta mai vista in un campionato.avra fatto degli errori certamente, ma la sua carriera non si fermerà al settimo posto in campionato. Buona fortuna mister!

    • Il migliore allenatore Spalletti che ha avuto problemi molto più grandi di quelli avuti da FonSega ma ha portato la squadra al secondo posto a 2 o 3 punti dalla prima. Il resto chiacchiere…

Comments are closed.