Due possibili titolari tornano in gruppo. In vendita la maglia “special” per il derby

Formazione 2
02/04/2024 - 23:00

asroma.com
Due possibili titolari tornano in gruppo. In vendita la maglia “special” per il derby

Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Ufficiale, la Roma presenta la maglia del derby

Dopo aver seminato indizi negli scorsi giorni la Roma ha ufficializzato la maglia che indosserà in occasione del derby contro la Lazio, sabato alle 18. A saltare all’occhio è anche il ritorno del vecchio stemma sullo store giallorosso, con la dicitura “ASR” anzichè il nome della città per esteso. Si tratta di un omaggio alla storia del club, come spiega il comunicato diramato dalla società.  Marco Delvecchio è il testimonial scelto dalla Roma, che ha agito da ‘modello’ per la divisa. Dopo aver posato con la maglia, l’ex bomber giallorosso, che di gol nella stracittadina ne ha realizzati ben 9, è stato anche il protagonista di un simpatico video in pieno stile anni ’90 pubblicato dal club sui social. Nel filmato, l’attaccante è alle prese con videocassette, telecamere vintage ed altri oggetti tipici di quegli anni, mentre in tv passano le iconiche immagini delle sue reti nel derby.

Roma, buone notizie da Trigoria, Dybala e Spinazzola in gruppo

Non c’è tempo per pensare all’opaca prestazione di Lecce. In mattinata la Roma è tornata subito in campo a Trigoria per iniziare la preparazione in vista del derby di sabato contro la Lazio. Buone notizie dal fronte Dybala, che si è allenato in gruppo e, dopo il riposo di ieri, dovrebbe essere in campo nella stracittadina. Stesso discorso per Spinazzola, assente da lungo tempo sul manto verde dell’Olimpico. Oggi il terzino giallorosso si è allenato regolarmente ed è pronto a lottare per una maglia da titolare. Presente anche Smalling, che contro i biancocelesti potrebbe essere chiamato a sostituire lo squalificato N’Dicka.

Tegola Atalanta, un mese di stop per un titolarissimo. In dubbio contro la Roma

Problemi per l’Atalanta in vista del rush finale per la conquista di un posto in Champions League. I bergamaschi infatti, dovranno fare a meno di una pedina fondamentale almeno per i prossimi 30 giorni. Si tratta di Giorgio Scalvini, centrale di difesa che, come riferisce Sky Sport, a seguito dell’infortunio accusato contro il Napoli si è sottoposto in giornata a degli esami che hanno evidenziato una lesione della giunzione muscolo-tendinea del bicipite femorale sinistro. Lo stop sarebbe quindi di circa un mese, con ritorno in campo previsto, orientativamente, nella gara con la Salernitana del 5 maggio o in quella contro la Roma di 7 giorni più tardi, scontro diretto che potrebbe risultare decisivo per il destino delle due squadre.

Mercato Roma, un nome per l’attacco può arrivare dal PSG

Con la situazione Lukaku complicata da risolvere, specialmente per l’impatto economico del suo riscatto (circa 40 milioni di euro), la Roma si guarda intorno in cerca di profili adatti per rinforzare il proprio pacchetto offensivo. Un nome giovane con prospettive di crescita notevoli: tramite il proprio profilo X, Nicolò Schira riporta di un (rinnovato) interessamento della Roma per Hugo Ekitike, attualmente in prestito all’Eintracht Francoforte.

Senti chi parla…

Oggi sulle principali frequenze radio romane si è parlato della brutta prestazione di ieri sera e del lavoro fin qui svolto da De Rossi paragonandolo a quello svolto da Mourinho fin quando siedeva sulla panchina giallorossa. Sabatini a Radio Radio Mattino: La differenza tra De Rossi e Mourinho l’avevano fatta Dybala e Pellegrini, ieri non c’erano e ho rivisto la Roma di dieci giornate fa. Il rigore lo potevi dare. A volte li hai visti dare, altre volte no. Vocalelli a Radio Radio Pomeriggio: Non sono d’accordo con chi dice che la Roma con De Rossi è andata bene solo perchè ha sfruttato il calendario favorevole. Nel girone di andata queste partite apparentemente facili non sono state vinte. Se con Mourinho quelle partite fossero state vinte a questo punto la Roma sarebbe davanti al Bologna. De Rossi ha rpeso questa squadra al nono posto”

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...