Torino, Juric prova a battere Mou con gli ex Sanabria e Radonjic

Giacomo Emanuele Di Giulio
05/04/2023 - 11:14

Il Torino è il prossimo avversario della Roma per la 29a giornata di Serie A. La sfida si gioca allo Stadio Olimpico Grande Torino l'8 aprile alle ore 18.30

Getty Images
Torino, Juric prova a battere Mou con gli ex Sanabria e Radonjic

TORINO ROMA AVVERSARIA – La Roma di Josè Mourinho inizia il suo tour de force di aprile sul campo del Torino. I giallorossi sabato 8 aprile affronteranno i granata di Milan Juric all’Olimpico Grande Torino alle ore 18.30. La gara è valida per la 29a giornata di Serie A. La formazione piemontese occupa la decima posizione in classifica a quota 38 punti ed è reduce dal pareggio in casa del Sassuolo.

Il Torino, la prossima avversaria della Roma in Serie A

I granata di Milan Juric hanno conquistato sette punti nelle ultime quattro uscite con l’unica sconfitta contro il Napoli capolista. Il Torino è a metà classifica a quota 38 con un campionato in linea con le aspettative iniziali. Un problema per i piemontesi è quello offensivo, sono solo 30 i gol segnati, il peggiore attacco tra le prime 13 di campionato. Un dato che viene confermato anche dai tiri tentati, 333, che mettono gli uomini del patron Cairo davanti solo alla Lazio di Sarri tra le prime 10 della Serie A. Nonostante questo è una squadra che ha molto spesso il pallone tra i piedi come dimostrano i 29,08 minuti di possesso palla, sesta in questa speciale classifica davanti anche a Roma, Milan e Juventus. Va un po’ meglio in difesa con le 34 reti subite, in linea con le squadre dal 6° al 14° posto con Milinkovic-Savic che ha compiuto 73 interventi, due in meno di Provedel e Musso.

SEGUI ROMANEWS.EU SU INSTAGRAM

Le prossime partite del Torino

Torino-Roma (29° turno di Serie A, 8 aprile, ore 18.30, Stadio Olimpico Grande Torino)
Torino-Salernitana (30° turno di Serie A, 16 aprile, ore 15, Stadio Olimpico Grande Torino)
Lazio-Torino (31° turno di Serie A, 22 aprile, ore 18, Stadio Olimpico)
Torino-Atalanta (32° turno di Serie A, 29 aprile, ore 20.45, Stadio Olimpico Grande Torino)

Punti di forza e debolezze della squadra granata

Il punto di forza della squadra di Milan Juric, come tutte quelle allenate dall’ex centrocampista del Genoa, è il collettivo e la pressione sugli avversari. A livello di singoli si sta mettendo in luce l’ex giallorosso Antonio Sanabria. Il calciatore paraguaiano ha segnato 8 gol in questa stagione e fornito due assist ai compagni e si sta mettendo in luce nella sua prima stagione da titolare dopo la partenza di Belotti. Buona anche la stagione, al netto degli infortuni del russo Miranchuk che ha segnato 4 reti. Il problema per il Toro è che oltre ai due sopra citati, in fase offensiva latitano alternative anche per i vari infortuni del capitano Lukic e della poca produzione dell’ex Inter, Karamoh.

La Rosa del Torino

Portieri

  • 32 Vanja Milinkovic-Savic (Srb)
  • 1 Erit Berisha (Alb)
  • 89 Luca Gemello

Difensori

  • 3 Perr Schuurs (Ola)
  • 4 Alessandro Buongiorno (capitano)
  • 6 David Zima (Cze)
  • 5 Andreaw Gravillon (Guadalupe)
  • 13 Ricardo Rodriguez (Sui)
  • 26 Koffi Djidji (Civ)
  • 17 Stephane Singo (Civ)
  • 19 Valentino Lazaro (Aut)
  • 27 Mergim Vojovda (Alb)
  • 34 Ola Aina (Nig)
  • 2 Brian Bayeye (Fra)

Centrocampisti

  • 28 Samuele Ricci
  • 8 Ivan Ilic (Srb)
  • 77 Karol Linetty (Pol)
  • 14 Ronaldo Vieira (Eng)
  • 66 Gvidas Gineitis (Lit)
  • 21 Michel Adopo (Fra)
  • 16 Nikola Vlasic (Cro)
  • 59 Aleksey Miranchuk (Rus)

Attaccanti

  • 49 Nemanja Radonjic (Srb)
  • 7 Yann Karamoh (Civ)
  • 23 Demba Seck (Cam)
  • 9 Antonio Sababria (Par)
  • 11 Pietro Pellegri

Le scelte del tecnico del Torino, Milan Juric

Il tecnico granata conferma il 3-4-2-1 che ha contraddistinto l’intera stagione. In difesa spazio per Gravillon che forma la mediana insieme a Schuurs e Buongiorno. A centrocampo il ballottaggio dovrebbe veder vincitori Singo e Rodriguez su Lazaro e Vojvoda con Ricci e Linetty confermati in mediana per la costruzione del gioco. Dietro all’inamovibile Sanabria possibile ritorno di Miranchuk che è favorito su Radonjic (anche lui ex giallorosso).

Serie A, la probabile formazione del Torino contro la Roma

TORINO (3-4-2-1): 32 Milinkovic-Savic; 5 Gravillon, 3 Schuurs, 4 Buongiorno; 17 Singo, 28 Ricci, 77 Linetty, 13 Rodriguez; 59 Miranchuk, 16 Vlasic; 9 Sanabria.
All. Milan Juric

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...