21 Agosto 2019

Toni: “Dzeko imprescindibile, Schick non è un esterno”

Foto Getty

Toni-Roma-Romanews

TONI – La parentesi di Luca Toni in giallorosso è stata breve, ma stava per essere coronata con uno scudetto nel 2010, sfumato contro la Sampdoria a poche partite dal termine del campionato poi vinto dall’Inter. Reduce dai sei mesi giallorossi, il campione del mondo ha vissuto un lungo finale di carriera, impreziosito dalla parentesi finale con l’Hellas Verona.

SU DZEKO E SCHICK- Ritiratosi nel 2016, Toni è recentemente tornato a parlare della Roma. Rispondendo alle domande de La Gazzetta dello Sport, l’ex attaccante ha detto la sua sugli attuali componenti del fronte offensivo a disposizione di Paulo Fonseca, a cominciare da Dzeko: “E’ fortissimo. E’ una prima punta che svaria, gioca per il gol e per i compagni. Ha tecnica e fisico, può fare il centravanti o stare accanto a una prima punta. Risorsa imprescindibile per la Roma“. Conclude con un commento su Schick: “Ancora non si sa se è una prima o una seconda punta. Di sicuro non è un esterno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. giovannib ha detto:

    Ancora non si sa neanche se sia un giocatore, la certezza è che fa sempre il contrario di quello che dovrebbe fare. Forse abbiamo trovato la soluzione, caro Fonseca digli” Appena hai il pallone pensa a cosa vorresti fare e poi fai il contrario” così diventerà un top