TOMMASI MONDIALI – “L’idea di disputare il mondiale ogni due anni, è legata all’esperienza lampo della Superlega“. Lo ha detto Roma Damiano Tommasi, intervenendo a “L’Italia con voi” su Rai Italia. Secondo l’ex giocatore della Roma e della Nazionale, “i motivi che ne giustificano l’idea sono gli stessi che ne giustificano l’opposizione”. “E’ chiaro” – continua l’ex presidente dell’Associazione Italiana Calciatori – che federazioni e club vedono questa ingerenza nella loro attività quotidiana, con evidenti difficoltà di gestione durante l’anno. Difficoltà che vanno dalle giornate che i giocatori stipendiati dai club passano con le rispettive nazionali, ai calendari intasati che lasciano sempre meno spazio ai rispettivi campionati”.

Leggi anche:
Lo Monaco attacca ancora Mourinho: “Avevo previsto che sarebbe stato un problema per la Roma”