Foto Tedeschi

ROMA ZORYA INTERVISTE – Tutte le dichiarazioni del general manager giallorosso in occasione di Roma-Zorya, match valido per la 5a giornata di Conference League.

Tiago Pinto a Sky Sport

Siamo tutti curiosi di rivedere Zaniolo
“Buona sera. Chi conosce il calcio sa che Zaniolo deve recuperare il ritmo. Avrà già giocato 15 partite ma non basta. Lui ha talento e qualità deve recuperare la chimica con i compagni. Non sono preoccupato, sarà importante per la Roma e per l’Italia. “

Vi siete complicati la vita contro il Bodo, avete fatto un’analisi?
“Si, ci siamo complicati la vita e fatto le analisi. Siamo concentrati su questa partita. La sfida d’andata in Norvegia non deve più riguardarci. Oggi è una partita diversa e vogliamo passare il turno”.

Manca un mese al mercato, che manca a questa squadra?
“Vogliamo fare sempre qualcosa per migliorare la squadra nelle nostre possibilità. Il cambiamento di modulo è solo per gli infortuni. Nel mercato non vogliamo cambiare strategia ma migliorare il mercato”.

Questo sistema credo possa esaltare meglio le qualità dei giocatori…
Abbiamo costruito la Rosa sulla base di un altro modulo. Ma qualsiasi allenatore prova moduli alternativi. La tua lettura è vera. Cambiando magari alcuni giocatori sono avvantaggiati ma altri pregiudicati. Noi dobbiamo aggiustare la squadra quando ci sono dei problemi. Al di là del modulo però, la chimica tra i giocatori e le dinamiche vanno oltre il modulo. E queste ultime partite lo hanno dimostrato.

Felix deve essere la fotografia della strada che deve percorrere il calcio italiano?
Io non voglio essere teorico. Le persone che comandano il calcio italiano sanno quello che devono fare. Io credo nel percorso, Felix l’abbiamo preso a gennaio e lavora con la squadra da luglio. Anche oggi, deve avere i piedi per terra. Io quando vedo il calcio italiano vedo dei giovani come scamacca o piccoli che hanno un valore incredibile. Dobbiamo cercare una strada un po’ più lunga, dove i risultati arrivano più tardi. Si è parlato molto del Chelsea che ha vinto la champions, ma si è visto che per 4 anni non hanno vinto niente. Hanno costruito un percorso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here