26 Luglio 2022

Tiago Pinto: “E’ servito un lavoro di squadra per portare Dybala a Roma”

"E' una gioia avere la 'Joya'. Ringrazio staff e società" ha detto il dirigente portoghese prima di dare il via alla conferenza stampa di presentazione del talento argentino.

”E’ stato necessario un lavoro di squadra per portare Dybala a Roma”. Spiega così il Gm della Roma Tiago Pinto la trattativa che ha portato Paulo Dybala a Trigoria. “E’ una gioia avere la ‘Joya’. Ringrazio staff e società” ha detto il dirigente portoghese prima di dare il via alla conferenza stampa di presentazione del talento argentino.

“Un piacere avere un giocatore di tale spessore, dimostra la serietà del nostro progetto”

“Mourinho è stato d’aiuto – ha spiegato Pinto – e anche lo staff e l’entourage di Paulo. Non c’è bisogno che io dica che qualità possiede. Mi ha fatto piacere vedere il suo coinvolgimento ed empatia con la squadra. C’è voglia di fare bene per la Roma. E’ un piacere avere un giocatore di tale spessore qui, e questo dimostra la serietà del nostro progetto. Benvenuto e in bocca al lupo”, ha concluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

7 commenti

  1. Mauro ha detto:

    Praticamente sto Pinto sta li a fa che??

  2. elconde ha detto:

    Ma perchè non pensi a pizzare qualche “campione” che ci hai rifilato, tipo Vina e Shomurodov? Irritante

  3. mark69 ha detto:

    E tu credo, si sono resi conto visto lo scorso anno che non dovevano lasciare fare tutto a te e si sono insertiti dicendoti dove andare, quando, e quanto offrire. Praticamente hanno fatto tutto Mourinho e i Friedkin e meno male senno un altro Shomurudov o Vina