8 Agosto 2022

Tiago Pinto chiude per Belotti; ufficiali le cessioni di Villar e Carles Perez; domani la conferenza di Wijnaldum

Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Le ultime di mercato

Il calciomercato della Roma non si ferma. Dopo Villar e Perez, i prossimi a lasciare la Roma saranno probabilmente Shomurodov e Kluivert che libereranno il posto in attacco per Andrea Belotti. L’interesse per l’uzbeko si è manifestato soprattutto in Italia, con il Bologna avanti rispetto alle altre pretendenti, ma si accende anche la pista all’estero: il Trabzonspor infatti sarebbe interessato. Tiene banco poi il futuro di Nicolò Zaniolo. Negli ultimi giorni si era registrato un interesse sempre più insistente da parte di Antonio Conte, che lo vorrebbe a Londra nel suo Tottenham. Gli Spurs per ora si sarebbero fermati ad un’offerta sulla base di un prestito con obbligo di riscatto a circa 25 milioni.

Ufficiali le cessioni di Villar e Perez

Gonzalo Villar e Carles Perez non giocheranno nella Roma la prossima stagione. Tramite un comunicato ufficiale la società giallorossa ha reso noto di aver ceduto a titolo temporaneo alla Sampdoria il centrocampista spagnolo. L’esterno catalano invece giocherà nel Celta Vigo. Il club questo pomeriggio ha annunciato il principio di accordo con la squadra giallorossa in attesa delle visite mediche, previste per domani.

Wijnaldum, domani la conferenza

Dopo essere stato accolto a Roma da una folla di romanisti, aver “fischiettato con loro” ed esordito all’Olimpico nell’amichevole di ieri sera contro lo Shakhtar Donetsk, Georiginio Wijnaldum è pronto per presentarsi anche davanti ai giornalisti. La conferenza stampa di presentazione del centrocampista olandese, infatti, si terrà domani a Trigoria alle ore 14.

Senti chi parla..

Sulle principali frequenze radiofoniche romane oggi si è parlato principalmente dell’inizio del campionato e del percorso che farà la Roma durante la prossima stagione. Lengua a Radio Radio pomeriggio: “Quello che stanno costruendo i Friedkin con i tifosi è ancora più difficile che costruire un nuovo stadio. I Friedkin sono stati capaci di creare empatia con la tifoseria, hanno già vinto e hanno preso un allenatore come José Mourinho. Adesso hanno costruito una squadra che è bella da vedere. Zaniolo? Io penso che resterà, non ha più bisogno di andare via da Roma.” Pruzzo a Radio Radio pomeriggio: “A Roma la passione e l’entusiasmo dei tifosi non è mai cambiato, i giallorossi però devono stare attenti perchè i pericoli sono dietro l’angolo e potrebbero esserci già a Salerno domenica contro la squadra di Davide Nicola.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. just papa max ha detto:

    e certo .. stiamo sempre attenti ..