12 Agosto 2009

Tensione Juan tra Roma e Brasile

 
(Il Corriere dello Sport) – Tensione tra Roma e Brasile. Causa Juan. Che ancora non sta bene, ma che la federazione brasiliana ha voluto a tutti i costi che rispondesse alla convocazione per la Seleçao che oggi giocherà un’amichevole con l’Estonia. I fatti: poco prima della partenza, il nuovo responsabile medico della Roma, dottor Antonio Spataro, ha sottoposto il giocatore a una risonanza magnetica che ha evidenziato una lesione muscolare di primo grado ancora non risolta. Una lesione, peraltro, che a Juan non provoca nessuna sintomatologia dolorosa, ma che comunque c’è.
 
La Roma ha avvertito la federazione brasiliana chiedendo che Juan fosse dispensato dalla convocazione, ma i medici e i dirigenti brasiliani non hanno voluto sentire ragioni pretendendo che il giocatore partisse ugualmente. Tra le parti c’è stato anche qualche momento in cui le voci non potevano definirsi tranquille. Ora la società giallorossa teme che, di fronte a questa mancanza di dolore, Juan oggi possa essere ugualmente mandato in campo con tutti i rischi del caso. Il suo infortunio è giudicato lieve, ma prima di sette-dieci giorni sarebbe il caso che Juan non giocasse partite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.