• Svilar vola e Aouar spreca, la Roma si ferma a Lecce

    Formazione 1
    02/04/2024 - 7:36

    Svilar vola e Aouar spreca, la Roma si ferma a Lecce

    LECCE ROMA POST PARTITA – Nella cornice di una trentesima giornata in cui Bologna e Atalanta dominano (secco 3-0 per entrambe), la Roma tira bruscamente il freno nella trasferta di Lecce. Il pareggio 0-0 in casa dei salentini è un risultato positivo in relazione ai brividi lungo la schiena di Svilar, preso di mira specialmente nel primo tempo a causa di una costruzione imprecisa e di una difesa ballerina.

    Il racconto della partita

    La prima frazione è un segnale forte: sarà un pomeriggio di sofferenza per i ragazzi di De Rossi, che non riescono ad uscire con la consueta fluidità e regalano metri ad un Lecce arrembante e propositivo. Come riporta La Gazzetta dello Sport, sulla corsia di sinistra Gallo e Dorgu seminano il panico rifornendo spesso Piccoli e Krstovic: è l’attaccante ex Atalanta ad avere le occasioni più nitide, ma non centrerà mai il bersaglio graziando Svilar, che ci mette anche del suo in più occasioni.

    Sul finale di tempo, Angelino scheggia il legno su punizione ma è un lampo nel buio: nella ripresa il Lecce mette peso offensivo e rapidità sulle corsie con Sansone e Banda, la Roma risponde con Aouar ed El Shaarawy. Proprio questi ultimi confezionano il possibile 0-1: tacco visionario del 92, l’algerino si inserisce a fari spenti ma stringe troppo il destro e si fa ipnotizzare da Falcone. Da qui, si concretizza un altro assolo consistente dei salentini: Krstovic guida un 4 contro 2 e scarica per Dorgu, che cestina il pallone del vantaggio non centrando la porta.

    Nel mezzo, le proteste per un contatto in area tra Zalewski, Blin e Falcone: l’arbitro lascia correre. In pieno recupero, l’ultimo sussulto lo crea Oudin pizzicando la traversa sull’ennesimo lavoro in pressione di Krstovic. In sostanza, una Roma che guadagna un punto da una trasferta complicatissima, resa ancora più difficile da un attacco senza idee e orfano del miglior Dybala, entrato solo a partita in corso e senza i soliti guizzi di estro e talento. Si complica il cammino Champions, che dista 5 punti: adesso il derby diventa fondamentale.

    Vedi tutti i commenti (3)

    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


    *

      Tutti i commenti

    1. La Roma è questa, non facciamoci illusioni!
      Se Aouar sbaglia quel rigore in moviemento dove vogliamo andare.
      Mourinho lo sapeva bene, perciò pensava prima a non prederle.
      Adesso mi insulterete, prego! Però la relatà è questa !!!

    2. La ROMA non andrà in C.-L.. Rifarsi con il derby. Difesa giallorossa disastrosa. baldanzi ed angelino si confermano pessimi acquisti. Attacco romanista irriconoscibile.

    Seguici in diretta su Twitch!

  • Leggi anche...