Svilar tra campo e mercato: la Roma è al bivio

Valerio Bottini
20/02/2024 - 10:37

Getty Images
Svilar tra campo e mercato: la Roma è al bivio

SVILAR ROMA – Un’ottima prestazione contro il Feyenoord e una ancora migliore con il Frosinone. In una manciata di giorni Mile Svilar si è preso di diritto il ruolo di portiere titolare della Roma, sfruttando anche le tante incertezze di Rui Patricio, che a giugno saluterà Trigoria a contratto scaduto.

Il serbo si candida per essere il portiere del futuro. La Roma si riflette

È scoppiata la Svilar-mania, scrive Il Corriere della Sera. La prestazione del portiere serbo, ma nato in Belgio, contro il Frosinone ha acceso l’entusiasmo dei tifosi romanisti, che sperano di aver trovato il numero 1 del presente e del futuro. Il regno di Rui Patricio sembra terminato, anche perché il portoghese a fine stagione andrà via, mentre l’ex Benfica (arrivato in giallorosso a parametro zero) ha il contratto fino al 2027.

Se le cose andranno bene il suo exploit potrebbe risolvere un bel problema anche al prossimo d.s., che non dovrà spendere per un titolare ma al massimo per un secondo. Svilar ha conquistato tifosi e addetti ai lavori. “Un portiere che trasmette sicurezza – il parere dell’ex Julio Sergio– e fa le cose semplici. Aveva solo bisogno di una opportunità, che è arrivata. Mi auguro che continui a fare il bene della squadra”.

Vedi tutti i commenti (8)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. A prescindere da Svilar che non si capisce se possa essere o meno un portiere affidabile, un portiere forte bisogna prenderlo assolutamente
    Non basta parere una partita per essere considerato portiere titolare anche il prossimo anno

  2. Meglio svilar tutta la vita almeno sembra vivo a differenza dello zombie portoghese!
    Rui pasticcio il peggior portiere della storia della ROMA!!! 

  3. Cmq è stato un buon portiere rispetto ai vari olsen goicochea, pau lopez, stekelemburg… non scordiamoci che in finale al feyenord ha tolto 2 gol. Grazie rui e buona fortuna

    1. Concordo. Il giudizio su Rui Patricio dev’essere complessivo ed abbracciare i due anni e mezzo di permanenza a Roma.
      Nel primo anno è stato all’altezza ed il top l’ha toccato in finale a Tirana, cosa tutt’altro che banale!
      Purtroppo dal secondo anno in poi ha completato la mutazione in Fui Patricio e sono stati più i punti fatti perdere alla Roma di quelli fatti conquistare. Cmq resterà nella nostra storia 👏

  4. Un portiere deve giocare, accumulando minutaggio ed esperienza. Lui è molto reattivo ed esplosivo, mi auguro possa essere il nostro portiere per diverso tempo. Gli affiancherei un portiere esperto, tipo Sirigu (in scadenza a giugno) che possa aiutarlo a crescere ulteriormente e che accetti di fare il secondo giocando qualche partita. Forza Roma 🐺

      1. Non è il massimo ma neanche da RSA 😁, è tesserato con il Fatih Karagümrük in Super League (serie A Turca). Rendimento: Partite
        6
        Gol incassati
        7
        Clean sheet
        2. Si alterna con l’altro portiere (Emre Bilgin). Comunque è solo un esempio, certamente si può trovare di meglio!

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...