SUPERLEGA UEFA – La Uefa ci ha ripensato: non ci saranno, infatti, nessune sanzioni penali per le Real Madrid, Juventus e Barcellona, che non avevano fatto un passo indietro per quanto riguardava la Superlega. La minaccia di escludere i tre top club dalla prossima Champions League rimarrà tale, senza nessun tipo di effetto. A renderlo noto è la stessa organizzazione guidata da Ceferin con un nota ufficiale: “A seguito dell’apertura di un procedimento disciplinare contro FC Barcelona, Juventus FC e Real Madrid CF per una potenziale violazione del quadro normativo UEFA in relazione al progetto della cosiddetta “Superlega”, la Commissione di Appello UEFA ha deciso di sospendere il procedimento fino a nuovo avviso”.

Leggi anche:
Italia-Turchia: ecco le probabili formazioni

11 Commenti

  1. Ha Ha Ha a Ceferin, soliti Qua QuaraQua, Puniamo severamente di qua Puniamo severamente di la, anche se leggendo bene il provvedimento e’ sospeso alla fine si andra per tarallucci e vino come se non fosse successo nulla

    • che poi la cosa divertente è che i clubs che si sono pentiti hanno avuto sanzioni pecuniarie, mentre agli altri 3 neanche quelle…

  2. L’uefa che si piega, interessante. Beh dopo le rivelazioni su Malta direi che il calcio per come lo conoscevamo è finito.

  3. Ceferin sicuro salta. Ora il prossimo step è convincere i tifosi che la superlega è bella e non credo gli ci vorrà molto, e poi la rifanno

Comments are closed.