LA MOVIOLA a cura di Romanews.Eu – Al secondo minuto la Roma passa in vantaggio col gol di Pjanic, che è in posizione regolare dopo il passaggio di ritorno di Florenzi. Regolare anche il gol al 12′ di Florenzi che al momento della svirgolata di Pjanic è tenuto in gioco da Gonzalez. Al 31′ la Roma chiede un calcio di rigore per una trattenuta di Rigoni su Salah. L’egiziano è in vantaggio e sul pallone e lo strattone del centrocampista rosanero è abbastanza evidente. Qui Damato sbaglia a non concedere la massima punizione. Al 33′ cartellino giallo piuttosto ingenuo per Nainggolan che tocca da dietro Vazquez vicino al limite dell’area di rigore. Dopo 3 tre minuti dall’inizio della ripresa ammonito giustamente Hiljemark che ferma Salah in ripartenza con una trattenuta. Stesso fallo e sempre su Salah lo commette al 61′ Chochev, che merita il giallo. Al 64′ cartellino giallo per Struna che sbraccia per difendere il pallone e colpisce Pjanic. Un minuto dopo ammonizione per Gilardino che esagera nelle proteste dopo che gli è stato fischiato un fuorigioco, che le immagini hanno rivelato esserci. Al 74′ gol annullato a Pjanic per fuorigioco qualche istante prima di Gervinho. Non di molto, ma l’ivoriano è davanti a tutti, quindi giusto non assegnare la rete. Ammonizione per Emerson Palmieri che ferma in maniera scomposta Hiljemark sulla trequarti. Fallo molto simile al minuto 81 ma questa volta è Manolas è prendere il giallo per fallo su Vazquez. Nell’azione del secondo gol del Palermo ci sono ben 2 fuorigioco non segnalati dal guardalinee. Alla battuta del calcio d’angolo è Chochev ad essere in fuorigioco sul passaggio di Quaison, mentre sul colpo di testa di Gonzalez, Gilardino tenta di colpire il pallone, ma è oltre tutti i difensori giallorossi. Secondo tempo più complicato del primo da dirigere per Damato, dato che anche agonisticamente la partita si riaccende. Gli unici episodi da segnalare, ma piuttosto gravi, sono il rigore non concesso alla Roma nel primo tempo per fallo su Salah e l’assegnazione del secondo gol, irregolare, del Palermo.

Riccardo Ugolini

1 commento

Comments are closed.