22 Settembre 2022

Straordinari per Belotti: l’obiettivo è essere protagonista nella Roma

Il Gallo può essere più di un bomber di scorta

Andrea Belotti ha aspettato la Roma rifiutando le offerte di diversi club europei quest’estate. Ha scelto i colori giallorossi e ora che è alla corte di José Mourinho l’obiettivo del Gallo è rendersi disponibile trovando la migliore condizione atletica.

Straordinari

C’è un’immagine di quelle pubblicate ieri dalla Roma in cui si vede Belotti mentre si allena con il cronometro in mano, analizza La Gazzetta dello Sport. Lo ha anche qualche altro compagno ma lui è l’unico che lo osserva con attenzione. Belotti sa quanto siano importanti questi giorni  perché, dopo un’estate trascorsa  ad allenarsi da solo, non appena arrivato a Roma si è subito messo a disposizione e ha ottenuto la condizione giocando. Tramite questa sosta, potrà fare una mini preparazione: per Mourinho è fondamentale che acquisti in fretta dinamismo e agilità e diventi quel bomber cattivo di cui la Roma ha bisogno. A maggior ragione adesso che le partite sono tante e che Abraham avrà il mondiale. Il Gallo può essere più di un bomber di scorta e per questo lo staff giallorosso lo sta preparando a dovere. Lui si allena nel migliore dei modi, il gol contro l’Helsinki lo ha aiutato a sbloccarsi, perché segnare per un attaccante è sempre fondamentale, ma c’è di più. Deve e può fare di più. Non è un caso, infatti, che sia contro i finlandesi sia contro l’Atalanta abbia brillato nei duelli vinti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.