20 Agosto 2021

Stankovic: “Mourinho dopo una sconfitta mi attaccò al muro davanti a tutti”

STANKOVINC MOURINHO – Dejan Stankovic è intervenuto nella serie di DAZN ‘Simpatico’ e ha parlato dell’Inter, sua ex squadra, del Triplete e del suo rapporto con José Mourinho, attuale tecnico della Roma. Queste le parole del serbo: “”Quando perdemmo una partita mi prese davanti a tutti e mi attaccò al muro. Mi disse: “Oh zingaro, vuoi tornare a giocare come prima o ti metti di fianco a me e non ti alzi più? Io voglio il vecchio Stankovic, voglio che mangi l’erba. E lì senti nel rimprovero un incoraggiamento e la fiducia. Solo Moratti sapeva quanto soffriva ma a Manchester l’ho visto mollare, diceva “è possibile che non la vinco mai?”. Quando abbiamo costruito questa squadra è stato un altro sforzo del presidente, lui credeva che avremmo potuto arrivare insieme a Mourinho ad un traguardo storico.”

Leggi anche:
Roma, Florenzi è atterrato a Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. Marco ha detto:

    A Teresa, si scrive “saremmo potuti arrivare”!