20 Luglio 2021

Stadio Roma, troppe assenze per la revoca a Tor di Valle: aula rinviata a domani

STADIO ROMA – Dopo la caduta del numero legale e tre appelli andati deserti (all’ultimo erano presenti 6 consiglieri, assenti in 42 più la sindaca Virginia Raggi) il vicepresidente dell’Assemblea capitolina, Francesco Figliomeni ha preso atto dell’impossibilità di continuare la seduta e ha rinviato a domani in seconda convocazione, sempre alle 14, il prosieguo della discussione generale sulla delibera di revoca del pubblico interesse sul progetto dello stadio della Roma a Tor di Valle. Come riporta Dire, terminati gli interventi dei consiglieri, si passerà all’esame degli ordini del giorno e degli emendamenti e poi al voto finale del provvedimento.

Leggi anche:
STADIO ROMA, RAGGI: “OGGI DOVREBBE ARRIVARE REVOCA DI TOR DI VALLE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

10 commenti

  1. giulio.cesare753 ha detto:

    Eccola la verità altro che M5S e la destra? E la sinistra? Tutti i “favorevoli” allo stadio? Come mai non si sono accalcati per votare la delibera?

  2. Marco ha detto:

    Consiglieri dell’assemblea capitolina , siete delle vere Merde !

  3. Papa Max ha detto:

    Buffoni, ladri, zozzoni, disgraziati, maledetti, furbetti, e pure stronzi ..

  4. Manu 72 ha detto:

    Consiglio da sciogliere per mafia!

  5. elconde ha detto:

    Efficienza a cinque stelle. Garanzia Pallotta

  6. Marcello ha detto:

    Ecco fatto, per mettere in cattiva luce il sindaco, non si sono presentati. Ora ci saranno le elezioni e gli ignoranti daranno la colpa alla Raggi. Sempre colpa sua. Io me ne andrei da questo paese.

  7. Manu 72 ha detto:

    Purtroppo neanche andando a votare possiamo cambiare come vorremmo questo Paese fanno sempre i stessi casini!

  8. YELLOW&RED LIVES MATTER ! DAN , CACCIA LI SORDI! FACTA,NON VERBA ha detto:

    CI VORREBBE LOTITO, UNO CHE NE SA..
    E PER IL MERCATO .. VORREI TARE..
    LAZIO SOCIETA’ SERIA..
    FACTA NON VERBA .. .
    MEDITATE ROMANI MEDITATE
    LAZIO E ROMA SIMILI