24 Febbraio 2017

Stadio, Riccardo Viola: “Roma perde un’occasione dietro l’altra”

RASSEGNA STAMPA AS ROMA – “Come possiamo essere a questo punto dopo tre anni?  Dovevano esserci ben altre certezze. Il problema è che questa città ha perso il suo senso di appartenenza e sta perdendo un’occasione dietro l’altra“. Riccardo Viola, figlio dell’ex presidente giallorosso Dino Viola, commenta così l’attuale situazione dello stadio della Roma al Corriere della Sera, aggiungendo: “Mio padre propose prima la Magliana e poi la Romanina, che oggi sarebbe come dire Tor Vergata. Iniziarono i problemi e le accuse di essere un palazzinaro, a cui rispose dicendo di essere semmai un ingegnere meccanico. Finì snervato dal sistema“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.