Stadio Roma, la commissione Ambiente dà l’ok alla revoca del pubblico interesse

Redazione RN
29/06/2021 - 7:25

Stadio Roma, la commissione Ambiente dà l’ok alla revoca del pubblico interesse

STADIO ROMA – La commissione Ambiente del Comune di Roma ha espresso parere positivo sulla revoca del pubblico interesse per la delibera sullo stadio della Roma. Il parere è stato giustificato sulla base di una valutazione, spiegata dagli uffici tecnici del Campidoglio: la presa d’atto, grazie alla corrispondenza intercorsa, che Eurnova spa e As Roma non procedono più insieme nell’operazione stadio che era partita con la legge 147. Quest’ultima, come fa sapere Dire, prevede l’accoglimento delle proposte per nuovi impianti di gruppi con al loro interno società sportive qualificate in serie A. Venuto a mancare l’interesse della Roma, è venuto meno anche uno dei presupposti previsti dalla legge 147 e di conseguenza la possibilità di procedere con il progetto stesso. Il direttore del dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica, Cinzia Esposito, presente alla riunione di oggi ha spiegato, quindi, di essere di fronte ad una “improcedibilità ad andar avanti con quella proposta, incardinata in quel modo, con quel progetto e con quella legge”. L’area tornerà, così, ad avere la destinazione urbanistica e capacità edificatoria precedente con il Prg vigente.

Leggi anche:
STADIO ROMA, TUTTE LE CIRCOSTANZE A FAVORE DELL’IPOTESI OLIMPICO

Vedi tutti i commenti (27)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. ORA AI COSTRUTTORI ROMANI E NON FATEGLI FARE TUTTO QUELLO PREVISTO E RICHIESTO AL PROPONENTE PRIVATO CHE VOLEVA FARE LO STADIO. ALTRA OCCASIONE PERSA, MAGRAI VEDREMO SORGERE SOLO PALAZZI RESIDENZIALI E SENZA TUTTE LE OPRE NECESSARIE . COME AL SOLITO IN QUESTA Città ABBIAMO VISTO SOLO SPRECHI E CENTRO COMMERCIALI NASCERE .

    1. Ma perchè sarebbero state fatte strade e ferrovie nuove? Mi sa che ti sei perso qualcosa….anzi sbraiti da 10 anni come tutta SturmenTruppen Pallotten! Ahahahha ridicoli come sempre.

      1. Qua l’unico personaggio ridicolo e perculato da tutti sei proprio tu. Vai su Salernitananews.com please

  2. SENZA OCCHIALI E AL TELFONINO HO SCRITTO VERAMENTE MALE E DI CORSA ,IL MIO ULTIMO COMMENTO SU QUESTA STORIA. SPERO DI NON VEDERMI PUBBLICATO.GRAZIE

  3. Forse non hanno considerato, quelli del comune, che u proponente si è ritirato solamente per incapacità del comune di Roma, che dopo cinque anni non è riuscito a dare una risposta al proponente. Prima gli hanno detto delle torri, poi per il volume di metri cubi, ma in base ai metri cubi rispondeva una quantità di opere pubbliche a carico del proponente. Sono andati avanti con rinvii su rinvii al solo scopo di non far costruire lo stadio(la Raggi ha una famiglia di tutti laziali). Ora pende la possibilità, per il comune di pagare una forte penale a fronte di un mancato investimento di UNMILIARDOECENTOMILIONI.

    1. Forse non hai seguito tutto l’iter…come ha ampiamente dimostrato la magistratura ci sono state azioni considerate illecite e per le quali sono state arrestate anche delle persone. Per di più erano state richieste garanzie economiche da parte dei proponenti che non sono mai pervenute. Ora voltiamo pagina e pensiamo a realizzare lo stadio e non una speculazione da UNMILIARDOECENTOMILIONI di cui lo stadio era solo il 15% e, per di più, neanche di proprietà della AS. Roma che, COME SCRITTO E DEPOSITATO DAI COMMITTENTI (Eurnova ecc…) la Roma avrebbe potuto solo usufruire dello Stadio di un’altra proprietà per i prossimi 30 anni pagandone l’affitto. Poi, se volete credere ad alcuni giornalisti che distorcono i fatti, peggio per voi.
      FORZA ROMA e…. FORZA STADIO di PROPRIETA’!!!!

      1. Ci sarà stata anche della speculazione, ma era contraccambiata con delle opere pubbliche a suo carico che noi a Roma, e in quel quadrante, non vedremo più, e se per caso le dovessero fare lo stato e il comune per quanto gli comete ad ognuno le pagheremo noi con i nostri soldi. Ma forse lei non conosce in che zona era vista la costruzione dello stadio, a Tor di Valle dove ci sono ancora, tra i ruderi, le tribune dell’ippica, con l’amianto, una desolazione infinita che sarebbe rinata. Invece hanno dato l’ok per abbattere un villetta liberty in centro di Roma per costruire una palazzina che starebbe bene, architettonicamente, al mare e non in centro città. Non è speculazione pure quella senza una contropartita di opere pubbliche a carico del costruttore.

  4. Hahaha commissione tutela ambiente?? Ancora?? Non sapete cosa scrivere..i 200 milioni di risarcimento a euro a e as Roma chi li paga??? Lo stadio si fa lì con i grattacieli …nfaccia!!

  5. Era tutto previsto!!! Su quell’area ci deveva costruire solamente il Palazzinaro di Roma. La conferma viene, da quanto letto sopra, perché della zona non si parla più di INONDAZIONE del nostro caro Tevere. Bugie su bugie, tanto pensano che la gente non capisce niente come me. Se ci sono i prespposti Legali è il caso che qualcuno difenda i colori giallorossi. Forza Roma Sempreeeeeeee.

  6. Fine della supercazzola a cinque stelle. Qui di sotto mi piacerebbe vedere le scuse e gli “ho sbagliato” di tutti i P-boys che hanno insultato per anni quando glielo facevo notare. Altro “sganassone” ai sapientoni che continuano a vedere un mondo che non c’è. Altra maceria lasciata dal vostro presidente Pallotta

    1. forse t’è sfuggito qualcosa: le scuse te le deve la natura. tu dicevi cosa? laziale di m, a prescindere dall’argomento tu e i tuoi nick dite tutto e il contrario, ci azzeccate per forza. come sempre sull’argomento stadio ecco te e l’altro nome tuo a festeggiare, perchè odiate la Roma. e la redazione ha rotto. non li dovete fa scrive. ci volete condannare ad un altro anno di sti 2 che parlano ancora di Pallotta? li dovete bannare. noi vogliamo parlare di AS Roma, non passare le giornate a svergognare le bugie sbiadite

      1. Sbinf come fai a pretendere che questo sito finto romanista e lazialoide impedisca di scrivere a quelli come loro?

    2. ma vuoi le scuse di chi ? di cosa ? quanto sei f.i.
      Il comune ha tolto il pubblico interesse perchè si è ritirata la Roma (segui i giornali, leggi, informati) non perchè sull’area non si può costruire…. altrimenti sarebbe bastato BOCCIARE IL PROGETTO ed amen.
      Il progetto si basa sulla possibilità di costruire impianti per le societò di serie A, ma, appunto, ci deve essere l’INTERESSE di una societò e la Roma ha comunicato al Comune che, visti i ritardi, non è più interessata.
      Quel VISTI I RITARDI è la chiave: se il Comune non avesse tolto il pubblico interesse senza colpo ferire, la EUrnova (o il suo amministratore) avrebbe potuto “obbligare” la Roma ad andare avanti, altrimenti ci sarebbero state penali.
      In quel caso, VISTI I RITARDI, la Roma avrebbe fatto causa al Comune per danni milionari.
      I Friedkin, intelligentemente, assumono Scalera (vatti a vedere il suo curriculum politico) come referente per i rapporti istituzionali .. et voilà, trovata la soluzione.
      La Roma si defila, il Comune si defila e si accorderanno per una nuova area.

      Quindi studia e lascia i discorsi seri agli adulti, please.

      1. No, la Roma si è ritirata dopo cinque anni di inerzia da parte del comune e stufa di essere presa in giro, fossi stato pallotta dopo il fatto delle torri, sarei andato dal sindaco di Fiumicino e avrei fatto accordi con lui che era pienamente d’accordo con il progetto approvato dalla giunta Marino, ora erano cinque anni che la Roma aveva il suo stadio.

  7. elconde …premetto che papa boys non capisco cosa intendi..chi lo difendeva magari difendeva la Roma..da quelli stupidi come te che abboccano alle trappole laziali , o di qualche fascistello morto di fame , che con lo stadio nuovo vedeva finire il suo misero business ..che neanche voglio esprimermi ma ci vuole poco a capire, che è collaudato da decenni ..all olimpico..quindi di cosa parli?? Se ne è andato e ci ha tolti dal fallimento della sensi ..e ci ha messi in ottime mani se ancora non te ne sei accorto..ma dubito leggendo quello che scrivi..spero che sei della Lazio perché se sei romanista stai messo male di testa …

  8. Sbinfuccio nervosetto eh? E il tuo nick-sodale a fare da eco… visto che siete così bravi a ricordare andatevi a rivedere i vostri post entusiasti… ma comunque avete la coda di paglia io manco vi pensavo, voi siete lazialotti infiltrati, io vorrei le scuse dei P-boys ma niente siete di coccio. E complimentoni per l’educazione oxfordiana! Comprati un anti stress, anche una pallina da tennis: la stringi e pensi 50 volte qualcosa di tranquillizzante vedrai non ti innervosirai più, amico mio

    1. elco’ .. stai a fa’ una guerra ma su dimensioni che non si incotreranno mai .. il vero laziale sembri proprio tu e a sbinf dico di continuare a scrivere quello che scrive anche se qualche volta non sono d’ accordo con lui ma almeno ha delle idee pulite, lineari, magari ha ragione lui anche dove penso, invece, di averla io .. tu sempre a dire ai romanisti .. sei laziale .. basta .. hai davvero stancato .. non sei nemmeno piu’ un ragazzino, non sei un giovane .. goditi la tua vita, il tuo modo di essere e non rompe er cazzo alla gente ..

      1. P-boy Max, la “terza gamba” biancazzaurra evvai mancavi solo te… ps guarda bene chi insulta e chi tifa!

  9. Se Pallotta voleva costruire lo stadio, ci giocavamo già da 10 anni….
    La speculazione è quello che ha bloccato il tutto.. stò maledetto voleva magnà sulle spalle dei romani, per fortuna se n’è tornato a boston…

  10. Biziuccio… io studio ma te ripassa: non insultare il primo che capita, devi premere “rispondi” e magicamente il tuo commento andrà sotto quello che vuoi… wow vero? Ah dimenticavo se ragioni con calma e fai un bel respiro eviti la figura… ci vuole l’antistress pure per te, un abbraccione amico mio!

    1. Perché a te capita anche di tifare Roma ? Dai tuoi post sembra solo che tu sia intento a dividere e quindi immagino nelle tue intenzioni a fare litigare i tifosi romanisti, creando questa dicotomia p-boys contro gli altri che esiste solo nel tuo meschino cervello. Bisogna quindi ribadire… Che vinca o che perda la Lazio ed elconde resta me@@a

  11. Progetto malsano e subdolo. Ma i terreni sono ancora pignorati? Domando eh per i sapiens