18 Ottobre 2022

Stadio Olimpico, la proposta di Sport e Salute per migliorare il terreno di gioco

Sport e Salute, con la Roma e la Lazio stanno cercando una soluzione per sistemare il terreno dell'Olimpico, ritenuto in pessime condizioni

Foto Tedeschi

In questi giorni ha preso piede il dibattito sul terreno dell’Olimpico, del quale si è lamentato il tecnico della Lazio Maurizio Sarri, e, in passato, anche José Mourinho. La proposta di Sport e Salute, riferisce Il Messaggero, è sulla linea semi-artificiale con un 60% sintetico. Intanto, nell’incontro a Formello tra i vertici biancocelesti e Sport e Salute (ce ne sarà anche uno con la Roma) si è parlato della lunghezza dell’erba, dell’umidità, di come e quanto scorre il pallone sul terreno, ovvero i requisiti del “Pitch Quality Program” della Uefa (sui quali l’Olimpico è già in piena regola). Per tentare di sistemare la questione, si utilizzerà un’irrigazione diversa e durante la sosta per il Mondiale saranno realizzate operazioni sul manto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. just papa max ha detto:

    per un progetto serio .. come dice Mou .. punto 1 , togliere tutte le patate .. poi i cespugli con l’ asparagina sopra .. poi le carote .. poi direi pure i funghi e le tane dei conigli .. poi magari si gioca pure meglio .. anche Sarri sembra d’accordo .. Tare forse no e Lotito sicuramente no ..

  2. dajedetacco ha detto:

    Per quanto possa essere tenuto male il manto erboso (cosa che non so), non si può pensare che un campo da gioco sia in perfette condizioni con 2 squadre che si alternano ogni 3-4 giorni.
    Impossibile per il terreno recuperare con questa frequenza.
    Motivo per cui diviene ancora più importante lo stadio di proprietà