13 Settembre 2019

Stadio della Roma, Frongia: “C’è la volontà politica del Comune di andare avanti”

Foto Getty

romanews-roma-frongia-raggi

FRONGIA STADIO – La Roma vuole risposte sul fronte Stadio. Dopo tanti intoppi la società giallorossa vuole vederci chiaro e capire se e quando potrà vedere sorgere il suo impianto di proprietà. A tal proposito, ai microfoni di Tele Radio Stereo, è è intervenuto nel pomeriggio di oggi l’assessore alle politiche sportive del Comune di Roma Daniele Frongia. Queste le sue parole:

Come state preparando l’inaugurazione degli Europei?
“Lavoriamo insieme al Coni e alla FIGC per preparare al meglio questa manifestazione, che è la più importante dopo Italia 90”.

Su Campo Testaccio…
“Abbiamo fatto dei primi interventi di bonifica e ne faremo altri nel corso dell’anno, dopodiché ci sarà la riconsegna al Municipio, ma in sicurezza”.

Sullo Stadio della Roma
“La volontà politica del Campidoglio è di andare avanti. A breve ci saranno dei nuovi incontri per riprendere l’iter”.

Si è parlato molto delle difficoltà delle strade nella zona di Trigoria
“Da molto tempo è attivo il piano delle strade nuove, rifatte molto bene. Nel piano è prevista anche via di Trigoria. Il cantiere inizierà a ottobre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. Pikens ha detto:

    Forse Frongia non si è accorto che tra un incontro e l’altro sono passati due anni e ancora il comune è al punto di partenza. Si renda conto che per creare diffoltà alla costruzione dello stesso hanno fatto stravolgere un progetto all’avanguardia per bellezza e innovazione e benefici per la comunità tra treno che scaricava i titfosi due volte la settimana davanti allo stadio, i due ponti uno statale e l’altro a carico del committente e allargamento stradaleunificando via del mare e ostiense da v.le Marconi al GRA.