22 Novembre 2022

Stadio a Pietralata: scelto lo studio di architetti per il concept del progetto

Scelto lo studio di architetti per il progetto dello Stadio della Roma di Pietralata: è lo stesso che ha costruito quello del Tottenham

Il lavoro dei Friedkin per migliorare la Roma continua su tutti i fronti. Uno degli obiettivi della famiglia americana è la costruzione del nuovo Stadio. L’impianto dovrebbe sorgere a Pietralata con un progetto fatto da uno degli studi più importanti del mondo.

Al lavoro lo stesso team dell’Allianz Stadium

Le indagini preliminari per lo Stadio a Pietralata sono state effettuate dallo studio Gau, lo stesso che ha lavorato con la Juventus per lo Stadium. Secondo La Repubblica, il concept di un impianto sostenibile sarà fatto dagli architetti londinesi di Populous. Questo pool di esperti ha lavorato per la realizzazione di tantissimi stadi come l’Emirates, Wembley e quello del Tottenham. Un elemento che stuzzica la fantasia dei dirigenti della Roma è quello di avere vitalità per tutta la settimana e non solo per i 90 minuti della partita. L’intesa tra Populous e la società giallorossa non è una novità dato che già James Pallotta si era messo in contatto con questo pool di esperti per il vecchio progetto di Tor di Valle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5 commenti

  1. Sergio ha detto:

    Investimento 500 milioni, costo progetto 10% dell’investimento, 50 milioni, 25 allo studio di architettura più le tasse, il resto in tasca hai committenti, stadio? Non si fa! Stessa mossa di pallocchia, altri soldi sul debito della AsRoma, chi ci quadagna suoi soldi del debito della AsRoma con gli interessi? I soliti.

    • Alexio ha detto:

      da uno che scrive ” il resto in tasca hai committenti”….
      secondo te si può dare credito

      • j ha detto:

        Ha stato il T9 😀

      • Sergio ha detto:

        Eh eh errore di scrittura automatica… senti i miliardari fanno crescere il debito di 200 milioni secondo te? Per pagare il debito all’8%? Se sei miliardario il debito lo estingui punto.
        Invece emettono bot su bot che ?qualcuno? Acquista all’8% di rendita.
        Questi sono giochini da finanzieri senza scrupoli ai danni della AsRoma.
        Fatevi i conti più di 300 milioni di debito, ora che sono usciti dalla borsa e hanno meno controlli il debito lo faranno crescere ancora e giù a vendere bot per ricomprarli loro stessi con società finanziarie.
        Questi sono i grandi presidenti? Mavalà con un popolo de boccaloni si che sono grandi!

    • ROMOLETTO JE VIE' DA RIDE ha detto:

      Caro Sergio…. e basta.