Foto Tedeschi

STADIO ROMA – Nel dibattito televisivo tra i candidati alla carica di Presidente del VII municipio andato in onda su NSL tv, Francesco Laddaga, centrosinistra, alla domanda se nel territorio del municipio fossero state individuate aree per il nuovo stadio della Roma o della Lazio, ha risposto: “Eventualmente sarà il soggetto privato ad indicare le aree che secondo lui possono essere consone ma sarà importante che l’amministrazione guidi, come si stava facendo molto bene durante la giunta Marino, un processo chiedendo al privato d’intervenire anche sulle infrastrutture e su tutto ciò che potrà essere a beneficio pubblico nell’area dove dovrà sorgere lo stadio. Anche se mi piacerebbe pensare che nel mio municipio arrivino prima strutture per lo sport di base e sport per tutti e poi eventualmente uno stadio” chiedendo di replicare al suo competitor, Luigi Avveduto, candidato sostenuto dal centrodestra si è trovato sulla stessa lunghezza d’onda: “E’ forse l’unica cosa su cui sono completamente d’accordo con Laddaga, in questo municipio prima gli impianti per far praticare lo sport ai nostri ragazzi. Sarebbe assurdo pensare prima alle grandi società e poi a le cose che ci riguardano da vicino”

5 Commenti

  1. Prima i giardinetti e i campetti di quartiere, a costi esorbitanti e che dopo poco diventano discariche o luoghi di ricerche illegali…
    Si certo immagino….👍

Comments are closed.