STADI GRAVINA – Il presidente della Figc Gabriele Gravina, durante la conferenza stampa post consiglio federale, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul tema della capienza degli stadi: “L’apertura degli stadi al 100%? Me la aspetto in tempi rapidi, anche perché nel resto d’Europa l’apertura è totale. Intanto aspettiamo il 75%, che al momento non c’è, poi il 100% ma non facciamolo diventare fondamentale visto che anche con il 50% i tifosi in molti stadi comunque non ci vanno”. Inoltre, tramite una nota sul sito ufficiale della FIGC, diviene ufficiale il divieto delle multiproprietà. Di seguito la nota: “Il Consiglio ha approvato all’unanimità il divieto di qualsiasi partecipazione societaria in più di un Club professionistico con l’obbligo di tempestiva dismissione, a pena di decadenza dell’affiliazione, per quelle società che dovessero salire in Lega Pro dalla Serie D. Per i casi esistenti, attraverso una disciplina transitoria, si è dato tempo per la dismissione entro l’inizio della stagione 2024/2025”.

Leggi anche:
Roma-Empoli, richiesta biglietti altissima: si valuta l’ipotesi di riservare il settore ospiti ai tifosi giallorossi