Foto Tedeschi

ROMA MOURINHO ALLENAMENTI – Non c’è troppo tempo per pensare alla sconfitta di domenica contro l’Hellas Verona, la prima di questo campionato. Già giovedì, infatti, la Roma torna in campo per sfidare l’Udinese di Luca Gotti e riprendere la sua corsa per le zone alte della classifica.

Leggi anche:
Le parole di Gotti in vista della Roma

Mou ricomincia da un giorno di riposo

Aver vinto sei delle sette partite fin qui giocate non conta (più) nulla. Conta solo il ko di Verona. E tutto questo, oltre che assurdo, è anche platealmente ingiusto, scrive La Repubblica. Guai se non ci fosse delusione per aver perso contro l’ultima in classifica, ma sono proprio questi i momenti in cui si deve dimostrare di essere realmente forti. Facile convivere con i tre punti, complicatissimo farlo con una mazzata tipo quella di Verona. E, tanto per cominciare, ieri giornata di riposo nonostante la sconfitta e l’imminente doppio impegno (Udinese e Lazio, giovedì e domenica). Di solito, un mister quando la sua squadra perde la punisce: Mou ha optato invece per un regalo. Uno scarico mentale in luogo del classico scarico atletico post gara. Una questione di allena-menti, non di allenamenti. Sennò, che Special sarebbe?

4 Commenti

  1. Dopo una sonora sconfitta contro gli ultimi in classifica un bel e meritato regalo è il minimo
    Quindi ad Udine speriamo di subire un bel 6 a 0, magari il mister ci regala una settimana premio di riposo
    Geniali (e perdenti)

Comments are closed.