SPINAZZOLA RIENTRO – Il terzino della Roma e della Nazionale Italiana, Leonardo Spinozzala, dovrà attendere ancora per il suo rientro. Come riporta La Gazzetta dello Sport “Mancini confidava che, rientrando a febbraio, potesse mettere minuti nelle gambe in vista degli spareggi che attendono l’Italia a fine marzo, quando dovrà affrontare prima la Macedonia e poi la vincente fra Turchia e Portogallo. La sensazione attuale, invece, è che il terzino non tornerà in campo prima dell’inizio di quel mese, mettendo perciò a rischio la sua partecipazione agli spareggi. Lo stesso club giallorosso desidera che Leonardo non corra rischi di nessun genere solo per affrettare i tempi. Morale – continua il quotidiano – per rivedere in azione il ‘Frecciaross’a della fascia sinistra dovremo aspettare. Ma quando tornerà, sarà bellissimo”. La visita di controllo con il Prof. Lempainen è stata rinviata di una decina di giorni dunque si allontana il suo graduale rientro in gruppo. Inverosimile, sperare in una sua convocazione già agli inizi di febbraio.

Leggi anche:

Coppa d’Africa, Darboe positivo al Covid: “Sono in isolamento senza alcun sintomo”

4 Commenti

  1. Luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre(?), dicembre, gennaio, febbraio tocca il pallone, è sempre un tendine riappiccicato come si era pensato a novembre dicembre?

  2. D’accordo che la Macedonia non è squadra di primissimo rango, però non l’abbiamo ancora sconfitta sul campo.
    C’è un refuso (Spinazzala), che risulta simpatico e abbastanza veritiero considerato considerato che Leonardo è un’ala aggiunta. 🙂

  3. Preferisco aspettare anche maggio, purché sia recuperato al 100%
    Tanto la nazionale esce agli spareggi e quest’estate Spina si riposa

  4. Nazionale covidizzata fuori dal mondiale dicembrino.Finirà il mito Mancini che ci ha rovinato due volte di seguito negl’ultimi due anni.Per chi è scordarello :Zaniolo ad Olanda-Italia;Spinazzola all’Europeo contro il Belgio. Intitolate lo stadio pure a lui!

Comments are closed.