24 Settembre 2022

Spinazzola: “Mourinho ha un dono, se ci dice di andare ‘in guerra’ lo facciamo”, Wijnaldum punta la tournée in Giappone

Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Foto Tedeschi

L’intervista a Spinazzola

Leonardo Spinazzola ha rilasciato una lunga intervista ai canali ufficiali della Roma. Molteplici i temi trattati, da Mourinho: “Sì, stiamo con lui e qualsiasi cosa dice gli andiamo dietro. Se ci dice di fare la guerra noi facciamo la guerra. È così. Ha questo dono. Poi tutto quello che dice, per la maggior parte si avvera”. Passando per la mancata convocazione in Nazionale: ” Una mia richiesta. Il mister mi ha concesso questi dieci giorni per lavorare, per rimettermi a posto e fare dei lavoro specifici che mi mancano da luglio, per il polpaccio. Lui mi ha capito”. E poi un commento sulle sue condizioni: “Qualcosa mi manca sull’appoggio, quando devo andare sull’avanpiede, ma cerco di riprendere il più possibile”.

Wijnaldum punta il Giappone

Va di corsa, Gini Wijnaldum. Il centrocampista ha informato i tifosi che il suo recupero sta procedendo bene, ma ora punti nuovi passi avanti. L’obiettivo di Mourinho sarebbe infatti quello di portare il giocatore nel tour in Giappone previsto a novembre. Con la pausa Mondiali, la Roma non vuole perdere il ritmo e quindi si dedicherà ad una serie di amichevoli nel paese del Sol Levante.

Dybala in panchina con l’Honduras

“Ho deciso di non rischiare Dybala, Viene da un buon periodo ed era inutile rischiare”, così il ct dell’Argentina Scaloni ha spiegato l’esclusione del numero 21 della Roma nella gara con l’Honduras. La ‘Joya’, che non era sceso in campo neppure con l’Atalanta, è andato in tribuna con l’Albiceleste. MA dovrebbe tornare ad essere disponibile con la Jamaica, il 28 settembre.

A proposito dell’argentino, il vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti ha detto la sua su un retroscena di mercato che ha coinvolto Paulo: “C’è stata una trattativa, ma quando abbiamo preso Lukaku avevamo un parco attaccanti importante. Ma lo vedo bene a Roma”.

Verso Inter-Roma

La Roma si è concessa la giornata di riposo, alcuni giocatori ne hanno approfittato per staccare un po’ la spina, come Pellegrini, che si è rilassato in un parco faunistico. Seduta di allenamento invece per l’Inter ad Appiano Gentile. Presenti anche Lukaku e Calhanoglu, che stanno provando a recuperare per la sfida del primo ottobre, il belga dovrebbe farcela, il turco stringerà i denti. San Siro intanto prepara l’atmosfera: sugli spalti ci sarà il tutto esaurito.

Senti chi parla…

Sulle principali frequenze radio romane si è parlato della ripresa del campionato, Sabatini a Radio Radio Mattino: “Quest’anno il campionato dopo la soste per il mondiale potrebbe subire dei cambiamenti importanti per tante squadre. Io vedo bene la Roma in prospettiva, ma ci sono tante variabili che possono cambiare. Mourinho oggi ha poche alternative ai titolari”, oppure c’è chi si è soffermato sull’aspetto infortuni, Lengua a Radio Radio Mattino: “Gli infortuni? Per quanto sia possibile gli infortuni muscolari si possono prevenire, ma fino a un certo punto”:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.