Foto Tedeschi

ROMA SPINAZZOLA – Tra le buone notizie di ieri sera c’è sicuramente il ritorno di Leonardo Spinazzola. A sorpresa Mourinho l’ha lanciato titolare contro il Venezia, dopo aver giocato solo una manciata di minuti nel match precedente contro il Bologna. Il giallorosso si lascia così alle spalle un incubo di più di 300 giorni.

Leggi anche:
Mkhitaryan migliora, a breve allenamenti con il pallone: le ultime

Spina dentro un tempo

Più di un anno per vedere Spina tornare a vestire la maglia da titolare della Roma, l’ultima volta il 3 aprile scorso contro il Sassuolo. Ieri è sembrato che non fosse mai andato via. Affondi, corsa, giocate illuminate, dribbling, ripiegamenti difensivi. Tutto quello che serve alla squadra in un momento complicato. La sua gara è durata 45 minuti, Mou l’ha sostituito con Zalewski vista la situazione. Il suo recupero sarà progressivo, e ora, come evidenza Il Messaggero, può essere l’arma in più a Tirana nella finale del 25 maggio.