Spinazzola e un altro difensore convocabili per l’Inter. Domani la conferenza stampa di De Rossi

Giacomo Emanuele Di Giulio
08/02/2024 - 23:00

Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Getty Images
Spinazzola e un altro difensore convocabili per l’Inter. Domani la conferenza stampa di De Rossi

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Domani parla De Rossi

La giornata di domani sarà quella di vigilia per la Roma in vista del match di domani contro l’Inter. A Trigoria ci sarà la conferenza stampa di Daniele De Rossi che parlerà del match contro la formazione in testa alla classifica. Il tecnico giallorosso risponderà alle domande dei cronisti alle ore 10.30 all’interno della sala stampa del Centro Sportivo Fulvio Bernardini.

Continua la preparazione giallorossa per il big match

Nella mattinata di oggi la Roma di Daniele De Rossi ha continuato la preparazione del match di sabato delle ore 18. La squadra si è ritrovata al Centro Sportivo Fulvio Bernardini a ranghi quasi completi. Con il gruppo è tornato anche Leonardo Spinazzola che ha recuperato dal problema fisico e dovrebbe tornare nella lista dei convocati per il match contro l’Inter. Stessa sorte per Chris Smalling che continua il suo recupero e dovrebbe tornare in lista dopo più di cinque mesi.

I ricavi giallorossi in Europa League

La Uefa, con il suo report annuale, ha annunciato i ricavi delle singole formazioni nella stagione 2022-2023. La Roma, in quella stagione allenata da José Mourinho, ha raggiunto la finale di Europa League ricevendo 30,7 milioni di euro. Una cifra che è suddivisa in vari fattori: gironi (2,776mln), playoff (0,5mln), ottavi di finale (1,2mln), quarti di finale (1,8mln), semifinale (2,8mln), e finale (4,6mln), più il ranking storico (3,960mln), il market pool (8,952) e il bonus partecipazione (3,630mln).

I provvedimenti del Questore di Roma post-Derby

Sono ben 16 i Daspo adottati dal Questore di Roma dopo il derby di Coppa Italia. Il tutto a causa dei disordini scoppiati tra le due tifoserie a partire dal lancio della bottiglietta ad Edoardo Bove passando per lo scontro tra i supporters delle squadre della Capitale. Il totale dei provvedimenti è di 61 anni con i tifosi che sono di età compresa tra i 15 e i 42 anni. Tra le condotte più gravi quella del tifoso laziale che si è reso responsabile del lancio di un petardo ad alto potenziale in direzione del settore adiacente occupato dalla tifoseria romanista, ferendo, con i detriti causati dallo scoppio, due supporters giallorossi. 

Senti chi…

Si parla molto della possibile cessione societaria della Roma nelle emittenti radiofoniche romane. Secondo Giuseppe Scarpa su Radio Radio, la trattativa c’è: “I Friedkin e gli arabi si parlano. Si parla di numeri, cifre, di questioni legate allo stadio. I Friedkin sono businessmen, comprano a uno e vogliono rivendere a due. Parliamo di un americano che vuole fare un affare. Il mondo arabo vede nella Roma una leva per coltivare anche altri interessi. Entriamo nella geopolitica del pallone”. Roberto Maida, a Radio Radio, parla dei possibili recuperi in difesa: ” Smalling me lo aspetto abile e arruolato la prossima settimana. Bove ha possibilità di giocare sabato, con Pellegrini avanzato, da quello che mi sembra di aver capito. Ieri non ha fatto prove tattiche, c’è da aspettare domani”.

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*