24 Febbraio 2022

Spezia, Motta punta sulla fantasia di Verde e Gyasi per sorprendere la Roma di Mourinho

SPEZIA ROMA AVVERSARIA – La Roma di Josè Mourinho torna in campo e lo farà allo Stadio Picco contro lo Spezia di Thiago Motta. I bianconeri liguri sono in 16a posizione ed hanno 4 punti di vantaggio sul Cagliari terzultimo in classifica con 26 punti.

Prossimi impegni

Spezia-Roma (27° turno di Serie A, 27 febbraio, ore 18.05, Stadio Picco)
Juventus-Spezia (28° turno di Serie A, 6 marzo, ore 18, Allianz Stadium)
Spezia-Cagliari (29° turno di Serie A, 13 marzo, ore 15, Stadio Picco)
Sassuolo-Spezia (30° turno di Serie A, 20 marzo, ore 15, Mapei Stadium)

Come arriva lo Spezia alla partita contro la Roma

La squadra di Thiago Motta si presenta a questo match dopo due sconfitte consecutive contro Bologna e Fioentina. Un momento complicato per i liguri che non vincono dal 23 gennaio ed hanno conquistato un solo punto in tutto il mese di febbraio. Sono quattro i punti di vantaggio sul Cagliari terzultimo che consente comunque agli uomini dell’ex Inter di essere in 16a posizione in campionato.

Leggi anche:
Spezia-Roma: le probabili formazioni

Punti di forza e debolezze

I punti di forza dello Spezia si notano soprattutto nel gioco collettivo. L’11 di Thiago Motta gioca un buon calcio puntando molto sul gruppo rispetto che sui singoli che non sembrano di altissima qualità. I numeri parlano di un attacco leggermente asfittico con 28 reti anche se è un dato migliore rispetto alle quattro squadre sotto in classifica. La difesa è il punto debole come denotano i 48 gol subiti, meglio solo di Empoli e Salernitana.

I numeri dei singoli

Il miglior calciatore della stagione al momento è Daniele Verde. L’ex fantasista della Roma ha già messo a segno 5 reti in questo campionato regalando anche tre assist per i compagni. Buono anche il bottino di Gyasi. Il ghanese ha segnato 4 gol in questa stagione ed ha come sempre dato equilibrio alla formazione ligure in zona offensiva.

Le scelte di Motta per la sfida contro la Roma

Probabilmente sarà il 4-2-3-1 il modulo scelto da Thiago Motta per affrontare la Roma di Mourinho. I liguri avranno come sempre Provedel a difendere i pali, davanti a lui Erlic e Nikolau con il ritorno di Amian sulla fascia destra. A centrocampo Kiwior e Sala mentre ci sarà Maggiore a fungere da trequartista dietro a Nzola. Sui due lati offensivi i migliori calciatori in stagione come Verde e Gyasi.

La probabile formazione

SPEZIA (4-2-3-1): 94 Provedel; 14 Amian, 28 Erlic, 43 Nikolau, 13 REca; 14 Kiwior, 7 Sala; 11 Gyasi, 25 Maggiore, 10 Verde; 18 Nzola.
A disp.: 1 Zoet, 40 Zovko, 15 Hristov, 77 Bertola, 6 Bourabia, 33 Agudelo, 8 Kovalenko, 39 Nguiamba, 21  Ferrer, 22  Antiste, 29  Salcedo,
All.: Thiago Motta

BALLOTTAGGI: –
IN DUBBIO: Bastoni
DIFFIDATI: Kiwior
SQUALIFICATI: Manaj (salta la Roma)
INDISPONIBILI: Sena, Sher, Colley

Giacomo Emanuele Di Giulio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.