“Stavolta la partita la voglio giocare anche sugli spalti. E’ una gara difficile contro la violenza, un avversario che non molla mai e per vincere ho bisogno di voi, tifosi e sportivi di Roma e Napoli”. Comincia così l’appello di Luciano Spalletti ai tifosi di Roma e Napoli in vista della partita in programma all’Olimpico il 20 ottobre all’Olimpico. “Finalmente – scrive il tecnico giallorosso in una lettera -torna una classica del nostro Campionato. Anche se in forma limitata dalla decisione dell’Osservatorio, è un incontro che abbraccia le due tifoserie più appassionate del centro-sud, che troppo spesso si sono viste associate a fatti di cronaca nera”. La strada da seguire, secondo Spalletti, è una sola: “Noi i coltelli non li vogliamo: servono a tavola, ma non sono di alcuna utilità per andare allo stadio. Ragazzi, è la nostra occasione. Le vittorie sportive si costruiscono dall’alto delle gradinate sino al centro del campo, lo stesso deve essere per questa partita”.
 
FONTE: ilromanista.it
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here