Solo pari con il Servette: il primo posto ora è molto lontano

Giacomo Emanuele Di Giulio
01/12/2023 - 7:08

Con il pareggio di Ginevra i giallorossi sono secondi in classifica a -2 dallo Slavia Praga

Getty Images
Solo pari con il Servette: il primo posto ora è molto lontano

SERVETTE ROMA EUROPA – La Roma nella serata di ieri ha pareggiato per 1-1. Ai giallorossi di Josè Mourinho non è bastata la rete di Romelu Lukaku dopo 21 minuti. I Capitolini si sono qualificati per il turno successivo di Europa League ma con tutta probabilità dovranno giocare i playoff contro una delle terze della Champions League.

Squadra tradita anche da Paulo Dybala

Josè Mourinho avrebbe evitato volentieri i playoff di Europa League per la seconda stagione consecutiva. Secondo La Gazzetta dello Sport, è quasi sicuro che la Roma li giocherà dopo il pareggio di ieri che ha dato la qualificazione certa al prossimo turno ma ha portato i giallorossi a -2 dallo Slavia Praga. A Ginevra ieri un’altra prestazione sotto tono con la squadra tradita anche da Paulo Dybala che per due volte di sinistro ha sciupato l’occasione sottoporta. Le cose si erano anche messo bene con la rete di Romelu Lukaku che aveva scardinato il 4-4-2 atipico di un Servette che non perde dal 7 di ottobre. Nei primi 15 minuti gli svizzeri hanno avuto il pallino del gioco anche se Svilar non ha dovuto effettuare grandi parate. Al minuto 21 il vantaggio di Big Rom aveva messo in discesa la sfida con la Roma che aveva poi preso il match in mano senza faticare troppo ma scipando il raddoppio. Nella ripresa la partita è cambiata Cristante che salta a vuoto e Bedia che supera Svilar. Ci sarebbe tutto il tempo per tornare in vantaggio ma per due volte Paulo Dybala grazia il portiere. La circolazione di Paredes è lenta e prevedibile e la squadra non trova una chiave per ribellarsi alla superficialità che ne condiziona molte partite.

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*