26 Novembre 2022

Solbakken non può allenarsi con la Roma, ecco perché

Ola Solbakken è stato da poco ufficializzato dalla Roma come primo innesto invernale, tuttavia il norvegese non può ancora allenarsi con il suo nuovo club

La Roma è stata la prima squadra di Serie A a muoversi sul mercato nella sessione invernale: l’acquisto di Ola Solbakken permette a José Mourinho di avere una pedina in più nel reparto offensivo, anche se continua ad esserci qualche problema con la sua ex squadra.

La vicenda nel dettaglio

Ola Solbakken è divenuto da pochi giorni un nuovo calciatore della Roma. Tuttavia, nonostante l’entusiasmo per aver messo a segno il primo colpo della campagna acquisti invernale, la società giallorossa e lo stesso calciatore norvegese devono fare i conti con il Bodo Glimt, che non ne vuole sapere di inviare il fatidico nulla osta che permette al calciatore di iniziare ufficialmente ad allenarsi regolarmente con la sua nuova squadra, scrive La Repubblica. José Mourinho rischia di avere a disposizione il talento scandinavo solamente a gennaio, quando l’obiettivo di entrambe le parti è iniziare subito a lavorare per poter avere un’alternativa in più per le gare successive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 commenti

  1. elconde ha detto:

    Parsimonia texana

  2. Giorgio ha detto:

    Si sapeva che non te lo avrebbero dato il nulla osta gli abbiamo preso un calciatore di 25 anni, veloce tecnicamente valido che secondo me se non gli scadeva il contratto era un pezzo da venti milioni, non te lo hanno dato fino adesso neanche bisognava chiedergli il nulla osta per un mese.Chiedi una cosa per farti dire ancora di no. E dai su.
    Questo Solbakken è il primo acquisto veramente intelligente che fanno i Friedkin, finora vuoi per colpa di Pinto, ma più precisamente di Mourinho, sono stati buttati malamente tanti soldi sul mercato
    e oltretutto sono stati buttati anche giocatori che invece potevano tornare utile.
    Friedkin si ma per favore via Pinto e Mourinho

    • Tanjian ha detto:

      Ti ricordo che Solbakken l’ha voluto Mourinho.
      ASR SEMPRE e COMUNQUE!

      • fabio ha detto:

        Solbakken lo avrebbe voluto qualsiasi allenatore, nn soltanto Mou, io anzi, Mou lo venderei subito, xk? nn ha un ha caspio di gioco, sta Roma nn la riconosco più, e nn ditemi che ha vinto una conference league, nn l’ha vinta lui, nn c’è un vero gioco, ma si continua a sperare nelle giocate dei singoli, cosi nn si va da nessuna parte, altro che Champions league, al massimo la coppa del nonno in parrocchia