6 Maggio 2021

Zalewski: esordio e gol. E’ marcatore più giovane in una semifinale di Europa League

Foto Tedeschi

ROMA MANCHESTER UNITED ZALEWSKI – La semifinale di ritorno, all’Olimpico, tra Roma e Manchester United rimarrà per sempre impressa nella memoria di Nicola Zalewski. Il giovanissimo italo-polacco, classe 2002, ha trovato l’esordio assoluto con la maglia della Roma, subentrando a Pedro a 15 minuti dalla fine. Pochi minuti dopo lo stesso Zalewski ha reso la sua serata ancor più memorabile grazie al gol del 3-2 segnato con un tiro al volo, deviato, che ha battuto De Gea. Il talento della Roma a 19 anni e 103 giorni è il giocatore più giovane ad aver segnato in una semifinale di Coppa UEFA/Europa League da Enzo Scifo (18 a 60 g) con l’Anderlecht contro il Nottingham Forest nel 1984.

Leggi anche:
ROMA-MANCHESTER UNITED: ALTRO GOL PER DZEKO. SONO SEI NELLE ULTIME SETTE IN EUROPA LEAGUE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. Claudio Amore ha detto:

    Bravo! Contento per il ragazzo! Ma porca zozza !!!! Se un mio compagno ai fa male e non ce la fa io metto fuori il pallone senno sto con un uomo di meno…ma neanche le basi .
    Cavani ha segnato propriondove mancava quello scarparo di B. Peres( magari segnava uguale) ma se avevamo già fatto la sostituzione era meglio o no? Pdd
    Comunque sempre FORZA ROMA